Dual Sense: Gli sviluppatori parlano dei Trigger adattivi

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 20-08-2020 18:23

A partire dalla fine dell’anno PS5 sarà disponibile sul mercato ad un costo non ancora svelato, con il nuovo Dual Sense, il controller di ultima generazione, il quale utilizza funzionalità avanzate come i Trigger adattivi, in grado di restituire un’esperienza di gioco inedita, divertente e coinvolgente.

Quest’oggi diversi sviluppatori hanno svelato il comportamento del controller con i propri giochi, il risultato è davvero sorprendente, a seguire le dichiarazioni ufficiali con i relativi dettagli per 3 differenti titoli.

Nuovi dettagli sul Dual Sense di PS5

Il Director di Deathloop Dinga Bakaba ha affermato:

Deathloop è uno sparatutto e come tale offre al giocatore che usa il Dual Sense, la sensazione di impugnare realmente armi differenti.

Una delle caratteristiche del controller che rendono l’esperienza di gioco unica, risiede nel blocco dei grilletti quando l’arma si inceppa. Ancora prima che giunga l’animazione, il giocatore potrà capire a livello fisico cosa sta succedendo.

Kazunori Yamauchi di Polyphony Digital ha affermato:

Nella realtà come funziona il sistema anti bloccaggio dei freni ABS? Un tipico sistema rilascia la pressione del freno in modo intermittente mentre il pilota schiaccia il pedale.

Con il Dual Sense i trigger adattivi consentono di ricreare questa esperienza, permettendo al giocatore di riconoscere il rapporto che c’è tra le ruote e la forza frenante, restituendo la sensazione del pedale direttamente sui trigger.

Infine Brian Horton di Insomniac Games ha affermato;

Grazie alla precisione offerta dal feedbac aptico, il giocatore può sperimentare cose nuove. In Miles MOrales potrete capire da quale direzione vengono gli attacchi.

Il Dual Sense è in grado di trasmettere al meglio sensazioni come il pugno, la bio-elettricità ed altri tipi di attacchi.

Appuntamento a fine anno con la nuova console di Sony.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato