Ghost of Tsushima: Nuovi dettagli e Gameplay dallo State of Play

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 15-05-2020 8:16

Ieri sera Sony ha tenuto uno State of Play dedicato interamente a Ghost of Tsushima, durante il quale abbiamo potuto ammirare un nuovo Gameplay, che ci ha illustrato meccaniche di gioco decisamente interessanti.

Quest’oggi vogliamo fare il punto della situazione come si suol dire,anticipandovi che il gioco uscirà in esclusiva PS4 il 17 Luglio 2020.

Nuovi dettagli sul fantasma di Tsushima

Ghost of Tsushima offrirà piena libertà al giocatore di decidere l’abbigliamento di Jin Sakai, il quale potrà vestire svariati capi, personalizzabili anche in colorazione attraverso degli appositi fiori che dovranno essere raccolti.

Le abilità del protagonista non dipenderanno dai capi d’abbigliamento indossati ma dai Punti Tecnica spesi nel tradizionale albero. Al fine di migliorare le statistiche di Jin potrete installare dei bonus sugli equipaggiamenti, proposti sottoforma di amuleti.

Si sa che anche l’occhio vuole la sua parte, per questo il titolo propone una modalità fotografica di tutto rispetto, la quale vanta non solo differenti opzioni come tonalità e profondità di campo ma anche la presenza di effetti dinamici per gli sfondi.

Ed è qui che entra in azione una caratteristica decisamente interessante, ossia la modalità Cinema Samurai, la quale permette di affrontare l’avventura utilizzando un filtro in bianco e nero, come i film sui Samurai vecchio stampo, con doppiaggio in giapponese.

Ghost of Tsushima vi permetterà di rivivere le gesta di un Samurai sotto ogni punto di vista, avrete modo anche di affrontare avversari 1 contro 1 in stile duello, attendendo il momento giusto per fare la vostra mossa.

Potrete decidere il tipo di approccio da utilizzare per eliminare i nemici, dai classici combattimenti da mischia con le katane allo stealth, azioni furtive con la katana, l’arco ed altri oggetti in dotazione.

Jin può deviare le frecce con la spada, affidarsi al parry per aprirsi un varco nelle difese nemiche, impugnare la lama da posizione differenti per incrementare i danni ed altro ancora.

Nel corso del gioco potrete esplorare un vasto scenario, distrarre i nemici lanciando gli oggetti raccolti, ricorrere alle bombe fumogene per fuggire dall’azione o utilizzare il fumo a vostro vantaggio per uccisioni rapide e silenziose.

Non manca la presenza di un rampino con il quale superare gli ostacoli o raggiungere zone inaccessibili. Spetterà a voi decidere se eliminare gli avversari uno per volta senza destare sospetti o buttarvi a capofitto nella mischia.

La parte più interessante risiede sicuramente nell’esplorazione, a piedi o in sella al vostro fidato destriero, con il quale cavalcherete per grandi distese erbose, boschetti e città in rovina.

Vi imbatterete in edifici abbandonati dove al suo interno sono custoditi oggetti da recuperare, santuari presso i quali pregare per sbloccare il viaggio rapido e molto altro.

Ci saranno persone in difficoltà, nemici con i quali scontrarvi strada facendo, collezionabili e richieste ed attività di vario tipo.

Appuntamento al 17 Luglio 2020 con Ghost of Tsushima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato