Judas si mostra allo State of Play

Judas si mostra con un nuovo Gameplay Trailer allo State of Play

Se vi dicessimo Ken Levine, cosa vi verrebbe in mente? Probabilmente Bioshock, dato che è l’autore della celebre saga, il quale qualche anno fa decise di staccarsi dal progetto, un pò come avvenne con Cliff Blesinzki per Gears of War, fondando lo studio Ghost Story Games, al lavoro su Judas, uno sparatutto in prima persona incentrato sulla narrazione, in uscita su PS5, PC e Xbox Series.

Judas torna a mostrarsi allo State of Play

Nel corso dello State of Play è tornato a mostrarsi con un nuovo Gameplay Trailer, il quale mette in risalto le caratteristiche del gioco, dalle meccaniche di combattimento all’esplorazione, i nemici che dovremo affrontare ed i poteri padroneggiabili.

Come anticipato, il Gameplay, visibile a seguire, vi permetterà di scoprire le potenzialità del nuovo sparatutto, che purtroppo per ora non ha ancora una data di uscita. Il gioco vi porterà nella maestosa città di Mayflower, sospesa nello spazio, i cui abitanti sono abitanti che gestiscono affari, arte e amministrazione.

Il giocatore assume il ruolo di Judas, la forza motrice di tutti gli eventi che contraddistinguono queste misteriose vicende tutte da scoprire, ricche di personaggi da conoscere e da spronare al cambiamento. In questo mondo, ogni tua decisione influisce sullo sviluppo della storia.

Il Gameplay pone enfasi sul fatto che i leader hanno provato a trasformare Judas in una cittadina modello. La rivoluzione sta per iniziare, da che parte starete?