Assassin’s Creed Odyssey: Dove trovare la Città di Atlantide

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 08-10-2018 7:25 Aggiornato il: 10-12-2018 9:10

La serie Assassin’s Creed ha sempre regalato grandi emozioni ai giocatori, invogliandoli ad esplorare la generosa mappa di gioco, alla scoperta di Easter Egg e segreti vari. Quest’oggi vi sveleremo dove trovare la Città di Atlantide.

Come accedere alla Città di Atlantide in Assassin’s Creed Odyssey

Prima di proseguire, vi anticipiamo che quello che state per leggere contiene dello Spoiler!

La città di Atlantide è collocata su Mykonos, una piccola isola all’estrema destra della mappa, la quale richiedo un livello che va da 25 a 29, non vi sono nemici a parte alcuni animali feroci, per tanto anche se non avete raggiunto il livello richiesto, potete sempre recarvi sull’isola, a patto che evitiate le navi presenti attorno alla stessa, le quali non esiteranno ad attaccarvi e sono naturalmente di livello alto.

Proseguendo nella storia, vi imbatterete nella madre del protagonista, la quale dopo aver portato a termine un certo numero di missioni, vi dirà che il vostro vero padre è situato proprio su quest’isola. Attivando la missione e recandovi su Mykonos, dovrete raccogliere con una tavola di pietra presente in un baule.

La tavola riporta gli ultimi indizi lasciati dal padre per aprire la porta rocciosa. Tutto quello che dovete fare è di esplorare i dintorni, distruggendo i vari ostacoli di legno e permettendo alla luce di colpire tutti gli specchi, per illuminare alla fine il simbolo collocato sull’entrata.

Quindi recatevi nella parte superiore del luogo, troverete un fascio di luce che colpisce uno specchio, muovete gli altri specchi e distruggete i vari ostacoli per portare la luce nella parte inferiore del luogo fino ad illuminare la porta.

Consulta il nostro indice per tutti i Trucchi e Soluzioni Assassin’s Creed Odyssey

A questo punto entrate ed attraversate la struttura passando per lunghi corridoi e sezioni infuocate dalla lava, dopo aver fatto un balzo della fede conclusivo, vi troverete di fronte non solo la maestosa città di Atlantide ma anche vostro padre “Pitagora“, con il quale dovrete interagire.

Pitagora vi dirà che per evitare che la città venga scoperta,dovrete recuperare 4 manufatti situati sulle isole di Beozia, Citera, Lesbo e Messara, località i cui livelli sono molto alti, per tanto è consigliabile proseguire con la Storia principale, lasciando la missione “I cancelli di Atlantide” come una delle ultime attività da portare a termine. Completando la suddetta missione, riceverete non solo punti esperienza ma anche una nuova e potente lancia.

Le missioni per il recupero del manufatto sono 4, partirete con “I segreti della Sfinge” di livello 35, dovrete dunque recarvi a Beozia e individuare il manufatto. Recuperati tutti i manufatti, tornate da Pitagora e sigillate per sempre l’accesso alla Città di Atlantide.

Di seguito vi riportiamo il nostro Gameplay trasmesso in diretta Twitch, dove potete vedere l’esatta ubicazione di Atlantide e come risolvere l’Enigma degli specchi

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Termini di ricerca:

  • dove trovare i 4 manufatti in assassin\s creed odyssey
  • ac odyssey manufatti di atlantide
  • isola specchi ac odyssey
  • assassins creed odyssey atlantide
  • assassin creed odyssey manufatto di citera
  • Manufatti atlantide
  • messara manufatto
  • atlantide wallpaper
  • citera manufatto assassin creed
  • https://www gamerbrain net/trucchi-e-soluzioni/assassins-creed-odyssey-dove-trovare-la-citta-di-atlantide/