Il Nintendo 3DS va in pensione…… ma nel 2019!

Pubblicato da: x0xShinobix0x- il: 14-02-2017 7:47

La data in cui il 3DS andrà ufficialmente in pensione è sempre più distante. Nintendo ha voluto rassicurare tutti i giocatori mobile che la console verrà supportata fino al prossimo anno con nuove uscite, nonostante l’imminente lancio della Switch.

Switch non manderà in pensione il 3DS

Shinya Takahashi, attuale Director presso Nintendo e General Manager della divisione Planning and Entertainment, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Il Nintendo 3DS ha un costo molto basso ed è un sistema con una libreria molto vasta, pensiamo che si tratti di una piattaforma adatta per i bambini, c’è ancora del potenziale da sfruttare, stiamo pensando infatti di lanciare dei giochi non solo quest’anno ma anche il prossimo. 

In altre parole il lancio di Switch non penalizzerà il 3DS in quanto nonostante Nintendo focalizzerà il suo tempo, energie e risorse nello sviluppo di giochi per la nuova piattaforma, non lascerà indietro il 3DS, supportando la piattaforma mobile per altri 2 anni. Se avete acquistato il 3DS, NEW 3DS o 2DS che sia, potete stare tranquilli, oltre la grande mola di giochi già disponibili, avete la possibilità di giocare molti e molti altri giochi nel corso dei prossimi 2 anni.

Vi ricordiamo che Switch sarà disponibile salvo imprevisti a partire dal 3 Marzo ad un costo di 329 euro in versione JOY-CON Grigi o Colorati (rosso e blu), priva di giochi, app o altri servizi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato