Bioware risponde alle critiche sul finale di Mass Effect 3

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 15-03-2012 7:29 Aggiornato il: 19-07-2019 11:50

Dopo il lancio di Mass Effect 3, sono numerosi i videogiocatori che si sono lamentati con Bioware per il finale che è stato scelto di adottare per concludere la trilogia.

A distanza di pochi giorni, la software house risponde alle critiche con la seguente dichiarazione :

Il finale che abbiamo scelto di adottare in Mass Effect 3 è il vero fulcro della storia, lo rende più coinvolgente e misterioso e spinge i giocatori ad una diversa interpretazione dei fatti accaduti, una storia di cui se ne parlerà anche in futuro.

AVVISO :  INVITIAMO COLORO CHE NON HANNO COMPLETATO IL GIOCO A EVITARE DI LEGGERE QUANTO SEGUE 

Alla fine del gioco, il comandante shepard viene trasformato in un razziatore o meglio riesce a controllarli ma a caro prezzo, causando non solo la sua mutazione fisica ma anche la distruzione di tutti i portali che permettono di accedere rapidamente alle varie galassie, inoltre tutti i suoi amici muoiono nel tentativo di fermare i razziatori. L’unico sopravvissuto è il pilota della Normandy (Joker) che precipita con l’astronave su un misterioso pianeta. Dopo i titoli di coda, vi è un piccolo filmato che mostra il Joker di spalle con suo figlio mentre gli racconta la storia del comandante Shepard.

Morale della favola : La trilogia non è altro che un racconto di Joker a suo figlio sulle imprese del comandante Shepard.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato