Hyper Scape: Anteprima, Gameplay Trailer e Screenshot

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 07-07-2020 8:22

In questi giorni abbiamo avuto modo di provare per voi il nuovo Battle Royale Free to Play di Ubisoft, ed oggi vogliamo condividere con voi l’Anteprima di Hyper Scape, anticipandovi che il gioco sarà disponibile gratuitamente per tutti nel corso dell’estate su PC, PS4 e Xbox One.

La versione da noi provata è una Technical Test su PC attraverso la piattaforma Uplay.

Hyper Scape Anteprima

Come anticipato Hyper Scape è un Battle Royale, se provenite da titoli come Fortnite, Apex Legends, Call of Duty Warzone, PUBG e tanti altri titoli simili, avrete sicuramente nella mente le meccaniche di gioco. In Hyper Scape 100 giocatori suddivisi in varie squadre si danno battaglia in una generosa mappa, la quale si restringe gradualmente.

Hyper Scape a differenza della massa presenta alcune meccaniche inedite che lo contraddistinguono, rendendolo unico e originale, nonostante appartenga ad un genere molto in voga in questi ultimi anni, sopratutto grazie al successo avuto da Fortnite. Una volta lancio il gioco vi ritroverete in un Tutorial che vi illustra tutto quello che c’è da sapere per giocare, dopo di che verrete lasciati liberi di spulciare le varie funzionalità del titolo.

Come ogni Battle Royale che si rispetti non manca all’appello il Pass Battaglia, il quale permette di sbloccare con i livelli diverse personalizzazioni estetiche per il personaggio, la navicella, emote, adesivi e così via dicendo, nulla che possa conferire alcun tipo di agevolazione, ma solo oggetti cosmetici. Solitamente il Pass ha un certo costo al mese, ma in questo caso viene offerto gratuitamente, o per lo meno per i primi e unici 10 livelli attualmente presenti.

Nonostante venga offerta ai giocatori la possibilità di scegliere diversi personaggi, questi variano di poco tra loro, essendo tutti umani e privi di caratteristiche da renderli interessanti, a differenza delle Skin di Battle Royale concorrenti, ma la presenza di numerosi slot aggiuntivi lascia intendere di come nella versione completa siano presenti molti più personaggi da sbloccare o acquistare. Non manca all’appello la possibilità di decidere anche l’arma da mischia, la navicella da utilizzare per atterrare nella mappa, emote con le quali comunicare con altri giocatori e cosi via dicendo.

Dopo aver speso del tempo nell’analizzare ogni contenuto estetico presente in gioco, si è pronti per giocare, scoprendo di come nella Technical Test siano presenti dei veterani degli sparatutto, pertanto nel caso in cui non siate portati con il genere, morirete inevitabilmente nonostante i vostri sforzi nel sopravvivere, non ci è dato di sapere per ora se come accade in Fortnite anche con la versione completa di Hyper Scape il matchmaking radunerà i giocatori del medesimo livello oppure li selezionerà casualmente come avviene ora. Dalla lobby di attesa potete già dare uno sguardo alla mappa nella quale vi catapulterete qualche minuto più tardi, mappa molto grande in dimensioni e suddivisa in quartieri.

La mappa pur essendo in parte futuristica e ambientata molti e molti anni avanti, ricorda l’attuale Parigi. Purtroppo come detto il più delle volte attenderete diversi minuti per precipitarvi nella mappa, dato che essendo una versione riservata non sono numerosi i giocatori e ciò porta il Matchmaking a impiegare del tempo per radunare il numero sufficiente per avviare una partita. Nonostante la presenza di numerosi giocatori, è possibile attualmente giocare a squadre da 3, il cui compito di scegliere la destinazione dove atterrare viene affidata in modo del tutto casuale, decisione che può essere appoggiata o ignorata.

Esplorando la mappa vi imbatterete in armi e Hack di vario tipo, questi ultimi in grado di offrire delle agevolazioni temporanee come maggiore difesa, spostamenti più rapidi, possibilità di raggiungere zone inaccessibili, diventare invisibili, creare dei muri scalabili e difensivi ed altri da padroneggiare per trovare gli equipaggiamenti più adatti al proprio stile di gioco, con la possibilità di portarne fino a 2 con se. Le armi variano da pistole a fucili a pompa, mitragliatori, lanciagranate ed altre dal design futuristico. Alla morte del giocatore non termina la partita, se in Fortnite si affida il rientro alla scheda da recuperare ed usare con il furgone mentre in Call of Duty Warzone bisogna vincere lo scontro nel Gulag, in Hyper Scape il giocatore sconfitto può vagare per la mappa come un ologramma, in cerca di punto in cui essere ripristinato da uno dei membri della squadra.

Chiaramente durante gli spostamenti non può attaccare altri giocatori o raccogliere alcun tipo di equipaggiamento. La mappa come avviene in ogni Battle Royale si restringe in modo originale, scomparendo nel nulla in modo graduale, essendo un mondo di gioco realizzato in digitale. Avrete poco tempo per raggiungere una zona dove tornare in gioco o sfuggire dalla disintegrazione dello scenario. La mappa è liberamente esplorabile sia in orizzontale che verticale, potrete spiccare voli tra i palazzi, entrare negli stessi, aggirarvi tra i vicoli della cittadina, entrare in tunnel ed altre strutture per trovare un riparo o raccogliere i vari equipaggiamenti. La partita finisce quando l’intera squadra viene sconfitta o giunge alla vittoria. Nel corso della partita è possibile portare a termine delle sfide le quali ricompensano i giocatori con punti esperienza utili per livellare, sbloccando ricompense nel Pass Battaglia.

Testato su un PC con scheda video NVIDIA GeForce 2080 8GB, 16 GB di RAM DDR4,processore i9 9900K e monitor 4K, con tutti i settaggi video al massimo, il titolo si comporta egregiamente, sfoggiando un comparto grafico curato senza rinunciare al frame rate, proponendo uno sparatutto frenetico, coinvolgente, divertente e appagante. Il Battle Royale Free to Play probabilmente arriverà anche su PS5 e Xbox Series X non appena queste saranno disponibili sul mercato.

Hyper Scape Gameplay Trailer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Termini di ricerca:

  • hyper scape trailer