Judas si mostra allo State of Play

Judas: Nuovo Gameplay e tanti dettagli

Il genio creativo dietro la celebre serie “Bioshock“, Ken Levine, ha di nuovo stregato l’attenzione del pubblico con il suo prossimo capolavoro: “Judas“. Recentemente, un nuovo video gameplay ha fatto capolino, offrendo agli appassionati un’anticipazione dell’innovativa esperienza che si prepara a offrire.

Tanti dettagli svelati ed un Gameplay inedito per Judas

In un‘intervista esclusiva con IGN USA, Levine ha gettato luce su alcuni aspetti cruciali di “Judas“, svelando particolari affascinanti sul suo processo creativo e sulle ambizioni dietro questo nuovo gioco. Una delle idee centrali di “Judas” è ciò che Levine chiama “LEGO narrativi“. Questi sono elementi modulari che plasmano l’evoluzione della storia del gioco.

Levine spiega: “Sono come i LEGO metaforicamente. Hai una vasta gamma di mattoncini preconfezionati, ciascuno progettato con cura e in grado di interagire tra loro. La vera genialità sta nel vedere quante combinazioni possono essere create con questi mattoncini. Con ‘Judas‘, abbiamo preso questa idea e applicato elementi artigianali al nostro processo di sviluppo narrativo”.

Questo approccio pseudo-procedurale non si limita a generare casualmente contenuti come in altri giochi, ma piuttosto adatta il gioco alle scelte e alle azioni del giocatore in modo coerente. È un approccio che mira a creare un’esperienza coinvolgente e reattiva, un gioco che comprende il giocatore tanto quanto il giocatore capisce il gioco.

In risposta ai paragoni con i suoi precedenti successi, Levine ha chiarito che “Judas” è un’esperienza completamente diversa da “Bioshock“. Ambientato su una nave colonia diretta verso Proxima Centauri, il gioco mette i giocatori al centro di una storia intricata e avvincente fin dall’inizio. Contrariamente a “Bioshock“, dove i giocatori arrivano in luoghi già in rovina, in “Judas” si è coinvolti direttamente nel susseguirsi degli eventi che porteranno al collasso della nave.

Questo nuovo approccio promette di offrire un’esperienza di gioco coinvolgente e avvincente, in cui il mondo e la storia sono tanto importanti quanto l’azione stessa. Con “Judas”, Ken Levine e il suo team di Ghost Story Games sembrano pronti a ridefinire il concetto di narrativa interattiva nei videogiochi, offrendo ai giocatori un’esperienza unica e indimenticabile.

Con il rilascio previsto su PC, PlayStation 5 e Xbox Series X/S, l’attesa per “Judas” è palpabile. Resta solo da vedere come i giocatori reagiranno a questa nuova avventura e a quali mondi costruiranno con i LEGO narrativi di Levine.