It Takes Two Guida: Come sconfiggere i Boss

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 04-04-2021 11:30

Dopo aver condiviso con voi la Recensione di It Takes Two, quest’oggi vogliamo riportarvi la Guida ai Boss.

L’aspirapolvere

Il primo Boss da sconiggere è un grosso aspirapolvere. Per sconfiggerlo mentre un giocatore tiene il tubo in alto in direzione del Boss, l’altro utilizza il secondo tubo in basso per aspirare le lattine esplosive lanciate dal Boss. Evitate le onde d’urto e fate cadere le lattine al centro per avere la meglio. Dopo aver azzerrato la sua barra vitale vi basterà dargli il colpo di grazia avvicinandovi al Boss e premendo ripetutamente e simultaneamente il pulsante indicato.

Cassetta degli attrezzi

Lo scontro con il suddetto Boss avviene in 2 fasi. Nella prima fase evitate i suoi colpi, dopo di che mentre un giocatore tiene inchiodato l’arto sinistro, il secondo invece dovrà raggiungerlo e colpirlo. Nella seconda fase dovrete evitare i suoi colpi e stando attenti a non cadere nel vuoto, dopo di che alla prima occasione utile sparare i chiodi in direzione della lattina esplosiva posta sulla testa del Boss.

Ape corazzata

Boss piuttosto semplice e veloce da sconfiggere. Mentre un giocatore lo spara con il nettare, il secondo giocatore dovrà colpirlo con l’esplosivo. Il Boss dispone di uno scudo, quindi assicuratevi di colpirlo nella parte posteriore.

Ape con mortaio

Lo scontro è identico al precedente, con la differenza che il Boss non ha uno scudo ma una sorta di mortaio, inoltre viene difeso da alcune api nemiche, il procedimento per sconfiggerlo è lo stesso.

Sciame di api

Terzo scontro molto simile, la differenza è che avrete a che fare con un intero sciame di api, il procedimento per sconfiggerlo è lo stesso, mentre un giocatore spara il nettare l’altro usa l’esplosivo.

Coleottero

Boss molto semplice e veloce da sconfiggere. Nell’arena dove si svolge il combattimento noterete delle bocchette, dovrete riempirle con il nettare, appena il Boss vi raggiunge il secondo giocatore dovrà colpire il nettare per farlo esplodere e danneggiare il coleottero.

La regina delle Api

Apparentemente il Boss potrebbe risultare ostico da sconfiggere, ma è piuttosto semplice. Lo scontro avviene in 2 fasi. Nella prima dovrete evitare i suoi colpi ed eliminare le api che proteggono il grosso robot, dopo di che usare le rotaie poste dietro del Boss per raggiungere il punto debole e colpirlo con nettare ed esplosivo.

Nella seconda fase non ci sarà alcuna piattaforma sulla quale muoversi, quindi dovrete affidarvi solo alle rotaie per raggiungere il punto debole e colpirlo come prima, quindi mentre un giocatore usa il nettare il secondo lo colpisce con l’esplosivo.

Lo scoiattolo militare

Boss piuttosto semplice e veloce da sconfiggere. Mentre un giocatore guida l’aereo l’altro dovrà affrontare lo scoiattolo in una sorta di picchiaduro in stile Street Fighter. Lo scontro ha una breve durata, vi basterà evitare i copi saltando al momento giusto e colpirlo ripetutamente.

Il Gorilla

Uno dei Boss più lunghi del gioco ma piuttosto semplice. Lo scontro avviene in diverse fasi. Nella prima dovrete evitare i laser e schiacciare i pulsanti per far comparire degli oggetti da far distruggere al boss, dopo aver ripetuto la procedura diverse volte potrete avvicinarvi e colpirlo.

Nella seconda fase dovrete evitare i missili per poi cavalcarli fino a colpire il Boss. Verso la fine dello scontro mentre con un personaggio entrate nell’astronave per distruggerla dall’interno, con l’altro dovrete evitare i colpi del Boss. Nell’ultima fase vi basterà guidare il disco volante fino a raggiungere il boss e colpirlo.

Piovra

Uno dei Boss più belli e allo stesso tempo semplici e veloci da sconfiggere. Utilizzando i cannoni posti sulla nave dovrete colpirlo ripetutamente, sia frontalmente che sui tentacoli, fino a quando non azzererete la barra energetica.

Toro

Lo scontro con il Boss avviene in due fasi. Nella prima parte dovrete portare il toro a distruggere le catene, nella seconda invece provocarlo per farlo cadere nella buca centrale, infine colpirlo agli arti fino a mandarlo nel fuoco.

Re e Regina

Dopo lo scontro con il Toro dovrete vedervela con il Re e la Regina degli scacchi. Utilizzando le abilità di entrambi i personaggi dovrete eliminarli entrambi, colpendoli ripetutamente, attenti ai pedoni che compariranno sulla scacchiera. il consiglio è quello di eliminare un Boss per volta.

Toro meccanico

Il Toro è tornato, questa volta in una versione meccanica. Mentre un giocatore si trova su un pulsante e lo attira, il secondo dovrà utilizzare il potere del tempo per colpire il Boss con la testa della statua.

Pianta

Boss semplice da sconfiggere, mentre un giocatore lo tiene fermo l’altro lo colpisce ripetutamente. Bisognerà come sempre combinare entrambi i gadget per sconfiggerlo.

La Regina delle piante

L’ultimo Boss che affronterete presenta diversi punti deboli, uno per ogni arto ed un ultimo in testa. Evitate i suoi colpi e mentre un giocatore bagna il terreno, l’altro dovrà rotolare nelle varie forme per sconfiggere i nemici, fino a quando potrete raggiungere il Boss, a questo punto mentre uno avvicina il punto debole l’altro lo colpisce fino a farlo esplodere.

Lo scontro avviene in 3 fasi, assicuratevi di evitare i colpi dei fiori osservando attentamente le ombre sul terreno. Dopo la terza fase lo avrete sconfitto. Questo è l’ultimo Boss del gioco perchè nel successivo dovrete semplicemente fuggire, quindi non vi è un vero e proprio scontro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato