Senran Kagura Peach Ball: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 09-07-2019 8:54

Dopo Senran Kagura Peach Beach Splash, quest’oggi vogliamo condividere con voi la nostra Recensione di Senran Kagura Peach Ball, il gioco estivo di quest’anno ma stavolta incentrato sul Flipper, ambientato naturalmente nel celebre universo Ecchi di Senran Kagura.  

Senran Kagura Peach Ball Recensione

Dopo aver trascorso diverse giornate davanti allo sparatutto acquatico, Marvelous! ci porta questa volta in una salagiochi, dove dovremo utilizzare i flipper proposti per riportare alla forma umana le prosperose ragazze, mutate in animali a causa di un’esperimento finito male da parte di Haruka.

5 le ragazze disponibili e che dovremo salvare, 2 i flipper con delle varianti, le quali mutano per lo più in ambientazione ed elementi ma con le medesime meccaniche di gioco, tipiche del flipper.

Lo scopo del gioco è quello di accumulare il maggior numero di punti e portare a termine gli incarichi richiesti, per salvare le ragazze dalla forma animale.

Dopo aver assistito alla cutscene iniziale, ci ritroviamo nel menu principale, dove è possibile scegliere se cimentarsi nella storia o partita libera oppure consultare la galleria, cambiare le opzioni, accedere al negozio per poter fare acquisti e quindi sbloccare nuovi contenuti,  e naturalmente cambiare vestiario alle fanciulle e palpeggiarle da bravi maniaci. 

I capitoli della storia vengono narrati attraverso cutscene in stile visual novel, dove potremo assistere a righe e righe di testi sia per i monologhi che dialoghi, dopotutto tale componente ha da sempre caratterizzato la saga, la cui monotonia nel leggere dei testi per svariati minuti viene interrotta o meglio dire spezzata dai minigiochi proposti.

La modalità storia arricchisce le partite al flipper con cutscene testuali ed elementi da sbloccare, mentre la partita libera è per chi vuole divertirsi al flipper ignorando la trama.

Durante le sessioni di gioco dovremo riempire un’apposito indicatore, il quale ci permetterà di dare il via a delle sfide Sexy, una sorta di minigiochi il cui unico scopo è quello di denudare le prosperose fanciulle, mettendo in bella mostra le loro grazie, seppure con le dovute censure.

A differenza dei precedenti capitoli, non avremo fasci di luce o censure, le ragazze si copriranno semplicemente le parti intime, alimentando la curiosità dei giocatori più perversi. Le sfide avverranno in arene circolari dove bisognerà colpire il maggior numero di bersagli entro il tempo limite, facendo rimbalzare la pallina su seni e sederi.

Come anticipato sono 2 i flipper disponibili, uno ambientato in un Luna Park e l’altro in un giardino giapponese, giocabili con ognuna delle protagoniste. 

Portando a termine la partita si viene ricompensati con costumi, brani musicali, immagini per la galleria ed altro ancora, a patto di aver portato a termine i vari incarichi ed aver stabilito un certo punteggio.

E se il Flipper alla lunga vi annoia potete sempre dedicarvi alla modalità Guardaroba, dove poter cambiare gli abiti delle ragazze, palpeggiarle ed ammirarle in varie pose, dandovi alla fotografia per immortalare i momenti salienti, il tutto utilizzando i Joy-Con.

Se seguite la serie da tempo, siete appassionati di flipper e volete una ventata di aria fresca dopo Reflexions, allora Peach Ball potrebbe fare al caso vostro. 

Senran Kagura Peach Ball Gameplay Trailer

 

  • 8/10
    Grafica - 8/10
  • 7.5/10
    Gameplay - 7.5/10
  • 7.6/10
    Sonoro - 7.6/10
  • 5.5/10
    Trama - 5.5/10
  • 6.4/10
    Longevità - 6.4/10
7/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato