Scimpazziamo: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 14-11-2018 8:14 Aggiornato il: 14-11-2018 8:18

Dopo Sapere è Potere – I Decenni, vogliamo parlarvi di un secondo Party Game disponibile su Ps4, si tratta di Scimpazziamo, il quale ci è stato gentilmente offerto da Sony per questa Recensione.

Scimpazziamo Recensione

Nel corso del tempo abbiamo assistito al lancio di numerosi titoli Play Link sia da parte di Sony che da sviluppatori terzi, titoli pensati per divertire i videogiocatori utilizzando il proprio smartphone per interagire con il gioco.

Tra le new entry sul Playstation Store vi è Scimpazziamo, un titolo che si distacca dai tradizionali party game che abbiamo visto fino ad ora.  Anche in questo caso bisogna scaricare l’applicazione su smartphone e sincronizzarla con il gioco su PS4, utilizzando la stessa rete Wifi per giocare.

Scimpazziamo è una raccolta di minigiochi veloci e intuitivi, divertenti e competitivi, dove i giocatori devono darsi battaglia per vincere le varie sessioni, utilizzando il dispositivo Mobile come controller.

Nonostante sia concepito prevalentemente per il multiplayer competitivo, è possibile giocare anche in singolo, ma il vero fulcro dell’esperienza di gioco risiede in una modalità simile ad un gioco da tavola, dove l’obiettivo è quello di arrivare alla fine del tabellone cimentandosi nei tanti minigiochi proposti.

Al termine di ogni minigioco si viene ricompensati con dei punti, i quali si vanno a sommare a quelli accumulati in precedenza, penalizzando il giocatore in caso di sconfitta tramite la retrocessione sul tabellone.  

A rendere Scimpazziamo più vario possibile, troviamo la possibilità di personalizzare le scimmie, da utilizzare nei 18 minigiochi proposti suddivisi in 80 livelli. 

Il titolo non lascia spazio alla monotonia, risultando frenetico e reattivo fin dalle prime sfide, dove si hanno pochi secondi a disposizione per capire le regole o gli obiettivi da portare a termine in ogni minigioco, nonostante le indicazioni su schermo.

Alcuni livelli chiederanno di rubare il frutto dagli avversari, altri invece di evitare gli ostacoli o segnare il maggior numero di punti. Se avete presente Mario Party, allora avrete intuito la tipologia di gioco che vi troverete di fronte.  

Non si tratta di rispondere a delle domande o indovinare la personalità di un giocatore ma di cimentarsi in sfide competitive all’ultima banana.

Portando a termine il tabellone si ottiene l’ambito trofeo Banana. Scimpazziamo porta il divertimento di un gioco da tavola sul grande schermo di casa, grazie alla presenza di numerosi e divertenti minigiochi, dove vincere non significa solo accumulare dei punti ma anche procedere sul tabellone in direzione dell’arrivo.

Anche in questo caso è possibile giocare fino a 4 giocatori contemporaneamente, scegliendo una delle modalità previste. I livelli spaziano dalla giungla al galeone dei pirati, dove ad attenderci vi sono ostacoli e powerup di vario tipo. Il titolo prosegue il lavoro iniziato con Frantics, alimentando la competizione tra i giocatori, come un party game che si rispetti. 

Scimpazziamo Gameplay Trailer

  • 7.6/10
    Grafica - 7.6/10
  • 7.5/10
    Gameplay - 7.5/10
  • 7.8/10
    Sonoro - 7.8/10
  • 7.4/10
    Trama - 7.4/10
  • 8/10
    Longevità - 8/10
7.7/10

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato