Knights and Bikes: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 01-09-2019 9:14

Siamo appena tornati da una lunga escursione in bici ed oggi vogliamo condividere con voi la nostra Recensione di Knights and Bikes, l’ultima fatica del team Double Fine, finanziata con i fondi raccolti dalla campagna Kickstarter.

Knights and Bikes Recensione

In Knights and Bikes vestirete i panni di un duo di ragazze adolescenti, intenzionate a intraprendere un lungo viaggio in cerca di tesori, in sella alle proprie bici. Il gioco è stato sviluppato per la co-operativa, la quale offre a due giocatori la possibilità di divertirsi insieme sia online che in locale, naturalmente l’avventura è affrontabile anche in solitaria, alternando le protagoniste.

Il titolo inizia nei panni di una delle due ragazze, la quale giunta al porto di una piccola cittadina farà la conoscenza della seconda, le due inizialmente rivali diverranno delle ottime amiche e prenderanno la decisione di esplorare il mondo in cerca di suoi tesori.

Ogni ragazza dispone di abilità uniche e differenti, le quali possono essere ottenute strada facendo, illustrate tramite un’apposito tutorial. 

Nessa e Demelza verranno accompagnate nel corso dell’avventura da un cavaliere non morto e da un’oca domestica, formando il Penfurzy Rebel Bicycle Club, ossia un Club riservato ai ribelli in bici della piccola cittadina di Penfurzy.

Lungo il cammino potrete raccogliere potenziamenti per le bici e vi immergerete in scenari come campagne, spiagge ventose, foreste impenetrabili, parchi di divertimento e antiche rovine.

Un titolo decisamente originale e unico nel suo genere che vi intratterrà per diverse ore sia in solitaria, affidando il controllo del secondo personaggio al computer che con un compagno di avventura locale oppure online.

Knights and Bikes sfoggia un comparto grafico che sembra uscito da titoli come Tearaway, dandovi la sensazione di trovarvi in un mondo realizzato con la carta per origami. Nel corso dell’avventura verrete lasciati liberi di esplorare gli scenari con visuale isometrica, la quale vi consentirà di avere un quadro generale di ciò che accade o si trova nei dintorni.

Non mancano all’appello righe di dialoghi tra le due, rigorosamente in inglese per i sottotitoli con assenza del doppiaggio. Il gioco combina l’esplorazione e quindi la ricerca di collezionabili e oggetti utili ad enigmi di vario tipo, per lo più ambientali, nelle quali bisognerà utilizzare le ragazze in modo alternato e le loro abilità per risolverli.

Knights and Bikes è probabilmente l’ultimo indie che vedrete per l’estate 2019, la quale purtroppo sta volgendo al termine, per cui perchè non accogliere l’arrivo dell’autunno con l’ultima escursione in bici?

Come anticipato il gioco è stato pensato per la co-operazione, la scelta di poterlo giocare con qualcuno sia localmente che online, lo rende un Must to Have, sopratutto se siete appassionati di titoli prodotti da Double Fine, come Broken Age, Brutal Legend, Pyschonauts e molti altri.

Il gioco è disponibile su PC, macOS e Playstation 4 al costo di soli 20€ circa, prezzo giustificato dalla qualità del prodotto, il quale si affaccia in una finestra di lancio dove titoli come Control, Blair Witch, Astral Chain e Man of Medan la fanno da padrone.

Knights and Bikes Gameplay Trailer

  • 7.7/10
    Grafica - 7.7/10
  • 7/10
    Gameplay - 7/10
  • 7.4/10
    Sonoro - 7.4/10
  • 6/10
    Trama - 6/10
  • 7/10
    Longevità - 7/10
7/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato