FIFA 21: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 14-10-2020 6:11

Poco tempo fa vi abbiamo proposto la nostra Recensione di eFootball PES 2021 Season Update, oggi invece vogliamo parlarvi del titolo calcistico rivale per eccellenza, riportandovi a seguire la Recensione di FIFA 21, anticipandovi che è già disponibile su PC e Console.

FIFA 21 Recensione

Partiamo da una delle modalità più interessanti e gradite dai giocatori, ci stiamo riferendo alla Volta Football, la quale quest’anno si arricchisce con la storia chiamata Il Debutto, occasione ideale per illustrare al giocatore le novità in Gameplay introdotte nel nuovo capitolo.

Volta accoglie per la prima volta il multiplayer, molto simile a quello presente nel Pro Club, con la possibilità di giocare online da soli o in compagnia degli amici. Quest’anno la Carriera strizza l’occhio a Footnball Manager, lanciandogli un guanto di sfida, grazie all’introduzione di alcune gradite novità.

Viene introdotta la simulazione della partita, la quale offre al giocatore la possibilità di velocizzare lo scorrere del tempo, prendendo il controllo della partita in qualsiasi momento, per scendere in campo al fine di recuperare uno svantaggio. A dimostrazione che spesso si fanno le cose a metà, vi è l’impossibilità di regolare la velocità con cui scorre il tempo.

Altra novità gradita risiede nella pianfiicazione delle varie attività dei calciatori. Ad esempio potrete portare un calciatore ad allenarsi in un ruolo differente dal proprio, in questo modo avrete una valida riservata in grado di coprire più ruoli nel corso della partita, o in caso di sostituzione.

Altra novità rimanendo in tema Carriera, risiede nel prestito con diritto di riscatto. Il FUT quest’anno vede l’introduzione della modalit co-operativa, potrete affrontare le Divisioni rivali in compagnia degli amici, ottenendo premi individuali.

Naturalmente non manca la possibilità di affrontare delle partite amichevoli. Finalmente i tanto odiati consumabili riguardanti la forma fisica dei calciatori vengono rimossi, in questo modo potrete concentrarvi su una migliore gestione della squadra senza badare all’aspetto fisico.

Una delle novità che molti potrebbero trovare inusuale e fuori luogo ed altri interessante, risiede nella possibilità di riavvolgere la partita, come accade in molti altri giochi, se questa naturalmente è giocata contro la CPU. Novità anche per la Pro Club, modalità che si arricchisce con la personalizzazione dei componenti della squadra.

Ovviamente FIFA 21 non è solo novità ma anche migliorie e modifiche importanti, le quali potano il gioco a fare un passo in avanti rispetto il passato. La latenza è molto bassa, di conseguenza l’input lag viene azzerato. E’ stata rivista l’abilità con cui i calciatori si muovono in marcatura se non vengono controllati dal giocatore.

A questo punto desideriamo spendere due parole sul Gameplay. In termini di novità troviamo il Directed Run, che se associato al Dribbling Agile permette di creare azioni salienti inedite. Interessante la possibilità di affrontare l’intelligenza artificiale in una modalità di gioco inedita a difficoltà alta, la quale accantona il comportamento tradizionale della CPU, per simulare lo stile di gioco adottato dai Pro Player più celebri.

Il giocatore può decidere se affrontare la CPU alla vecchia maniera o affidarsi a questo nuovo stile, al fine di disputare partite dinamiche e sempre differenti tra loro. A distanza di anni torna la possibilità di segnare al meglio con i colpi di testa, rendendo di conseguenza cross e trasversoni ben piazzati, un possibile pericoloso per l’avversario.

A volte il sistema di collisioni non si comporta come dovrebbe, causando reazioni differenti in base al tipo di contrasto. Anche la fisica del pallone ne risente, dando la sensazione di trovarsi davanti tutt’altro che un pallone da calcio durante alcune azioni. Discutibile inoltre il comportamento dei difensori, che in alcune occasioni pur agendo in modo tempestivo, pulito e diretto verso l’attaccante, non riescono a togliere la palla a quest’ultimo.

L’interfaccia grafica viene resa più snella, minimale e ordinata, pur mantenendo in parte la struttura del passato. In telecronaca troverete Pierluigi Pardo e Stefano Nava, con le celebri frasi che da sempre accompagnano i giocatori. FIFA 21 può essere considerato un corposo aggiornamento di FIFA 20, dato dalla presenza di pochi ma importanti novità, migliorie e modifiche laddove era necessario, al fine di concludere la generazione attuale col botto.

FIFA 21 Gameplay Trailer

8/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato