Yoshi’s Crafted World: Uno sviluppatore commenta la difficoltà

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 08-04-2019 11:58

Dalla fine di Marzo è disponibile la nuova avventura di Yoshi in esclusiva Nintendo Switch, c’è chi ritiene che si tratta di un gioco rivolto più ai bambini che ai fan della saga, a causa della difficoltà relativamente bassa.

Uno sviluppatore ha deciso di motivare o forse dovremmo dire giustificare, la decisione di optare per una difficoltà accessibile piuttosto che hardcore, come visto anche in Yoshi’s Story o Wolly World. 

Yoshi’s Crafted World: Il divertimento anteposto alla difficoltà

C’è chi trae divertimento nei giochi dalla difficoltà, come visto nel recente Sekiro Shadows Die Twice, chi invece preferisce dedicarsi alla ricerca dei collezionabili. Si sa che titoli come Yoshi non sono mai stati relativamente alti in difficoltà, a differenza di Yoshi’s Island, il quale proponeva un certo livello di sfida.

Uno sviluppatore di Crafted World ha dichiarato:

Siamo consapevoli che alcuni giocatori desideravano un livello di sfida in stile Yoshi’s Island, ma vi sono anche giocatori che preferiscono godersi ambientazioni e gameplay. Il nostro intento era quello di realizzare un mondo che i giocatori avrebbero apprezzato, garantendo il massimo divertimento a discapito della difficoltà.

Il gioco è strutturato in modo che i giocatori hanno la possibilità di rigiocare ogni livello più volte per raccogliere tutto, non solo i fiori necessari per il proseguimento dell’avventura. 

Avete già letto la nostra Recensione di Yoshi’s Crafted WorldA seguire vi riportiamo la Playlist dei nostri Gameplay della Serie Completa 

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato