Stark Trek Online

Pubblicato da: noth1ng- il: 15-11-2008 17:43 Aggiornato il: 01-09-2015 14:29

Anno astrale 2008, diaro di bordo del capitano…

All’incirca così, iniziava ogni episodio della famosissima serie televisiva. Ma ora non parliamo più di TV.
Presto il capitano Kirk arriverà sui nostri PC, per un’avventura spaziale !

Stark Trek è una serie televisiva fantascientifica nata negli USA nel 1966.
Narra delle vicende della Federezione Unita dei Pianeti, desiderosi di scoprire nuove entità e forme di vita su altri pianeti.
Da qui si dipanano vicende ed eventi oltre ogni immaginazione.

I personaggi principali della serie classica sono Kirk (comandante della nave Enterprise), Spock (ufficiale scientifico del pianeta Vulcano) e Bones (Leonard McCoy, ufficiale medico) seguiti da un equipaggio i cui componenti sono aumentati di numero, con il prolungarsi della serie.
Un episodio che ha destato molto scalpore è quello accaduto fra il capirano Kirk e l’ufficiale delle comunicazioni Uhura. Fra loro c’è stato il primo bacio interraziale visto in TV.

In Italia, fu trasmesso per la prima volta alla fine degli anni ’70. Non fu seguito molto a causa della scarsa copertura del canale sul quale era trasmesso. Negli USA stessi non riscosse immediato successo.

All’aumentare della popolarità di ST sono aumentati gli appassionati, fino a raggiungere situazioni di vera e propria immedesimazione nei personaggi. Anche per questo ci sono state un’infinità di altre serie, tra le quali ricordiamo: The Next Generation, Deep Space Nine,Voyager.
Non ha potuto non risentirne anche il grande schermo, sono stati prodotti, infatti, molti film ispirati a ST.

Il mondo dei videogames non è rimasto immune alla star-trek mania. Uno dei giochi più popolari negli anni settanta fu l’omonimo Star Trek, ovviamente in versione testuale.

Tutt’altra storia sarà il titolo ideato dalla Cryptic Studios, Star Trek Online.
La customizzazione dei personaggi offerta, sarà tutt’altro che scarsa, arrivando ai livelli di Spore. Ed andrà oltre i canoni di ST. Sì potrà addirittura scegliere l’aspetto delle nostre navicelle.

Come suggerisce il nome, sarà un gioco totalmente mutiplayer in cui potremmo scegliere se allearci con la Federazione o i Klingoniani.
Nelle basi spaziali potremo girovagare nei corridoi stile Deep Space Nine, comprare oggetti, reclutare nuovi membri per la nostra gilda o ingrandire le nostre navi.

L’ingegnere capo avrà delle specifiche funzioni, come ad esempio occuparsi dei motori warp per aumentare la velocità della nostra navicella. Lui e gli altri membri dello staff avranno, più o meno, le stesse funzioni dei Pets in World of Warcraft.
Una curiosità: I contenuti del gioco verranno suddivisi in episodi, proprio come la serie TV.

Verrà distribuito (probabilmente nel tardo 2009) per PC, mentre per PS3 e Xbox 360 c’è ancora un punto di domanda.

Insomma ragazzi, attendiamo di navigare verso l’infinito ed oltre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato