Returnal: Nuovi dettagli su difficoltà e gameplay

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 06-03-2021 7:37 Aggiornato il: 06-03-2021 7:39

Durante lo State of Play di Febbraio 2021, Sony ha mostrato nuovamente il tanto atteso Returnal, quest’oggi Housemarque rilascia nuove informazioni che vi riportiamo a seguire.

Nuovi dettagli per Returnal

In Returnal vestirete i panni di Seline, la quale potrà interagire nel corso dell’avventura con degli audio log provenienti da versioni alternative di sè stessa, in uno di questi confessa di aver sconfitto una sua copia.

Gli eventi narrati nel gioco sono randomici, come accade in ogni rougulike che si rispetti. Il mondo di gioco è soggetto a continui mutamenti, dalla disposizione degli elementi negli scenari alle ambientazioni stesse.

Avanzando nella storia potrete aprire nuovi percorsi, dando vita a strategie differenti. Sconfitto un boss ad esempio si aprirà il portale verso il bioma successivo, portale che resterà sempre aperto. In caso di morte ad esempio potrete sia affrontare direttamente il boss che cimentarvi nuovamente nel livello, al fine di migliorare equipaggiamenti, armi e abilità.

Stando a quanto affermato dal team, la difficoltà non è così rigida come si pensa, punitiva o intimidatoria, il nostro progetto offre una buona rigiocabilità per tutti. Dunque, anche se si tratta di un rouguelike in cui ad ogni morte tutto si rigenera casualmente, la difficoltà non è così alta come molti pensano, per cui Returnal sarà giocabile da chiunque.

Gli sviluppatori hanno speso inoltre due parole sulle potenzialità di PS5:

Pensiamo che stiamo facendo molto a livello grafico, ciò è possibile grazie alle specifiche tecniche della console, tuttavia il vero potenziale risiede nell’accoppiata Dual Sense e Pulse 3D Wireless.

Il mondo di gioco è oscuro, indossando le cuffie 3D vivrete un’esperienza coinvolgente. Ad esempio quando un nemico comparirà dietro di voi ma non lo vedrete su schermo, riuscirete a percepirlo.Il Dual Sense invece permette grazie alle sue funzionalità di offrire un’esperienza più appagate nell’uso delle armi da fuoco.

Premendo leggermente L2 mirerete in basso, premendolo in modo deciso potrete invece usare la modaltià di fuoco alternativa.

Il nostro obiettivo era quello di creare una storia che spingesse i giocatori a porsi molte domande di fronte ad eventi misteriosi e inquietanti. Siamo interessati a vedere la reazione dei giocatori dopo aver finito l’avventura.

Chi arriverà ai titoli di coda avrà più domande che risposte, sarà necessario esaminare i registri audio e tutti gli altri elementi per avere maggiori dettagli.

Molti torneranno sui propri passi per cercare di decifrare il mistero della civiltà aliena. E’ stato davvero fantastico lavorare ad una storia così entusiasmante.

Vi ricordiamo che il lancio è fissato per il 30 Aprile 2021 in esclusiva PS5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato