Nuove dichiarazioni da Kojima per Death Stranding

Pubblicato da: x0xShinobix0x- il: 06-02-2017 12:54 Aggiornato il: 06-02-2017 12:56

Il celebre Hideo Kojima torna a parlare del suo nuovo capolavoro intitolato “Death Stranding” con una dichiarazione che vogliamo condividere con voi quest’oggi, ricordandovi che il gioco è stato annunciato lo scorso anno ma solo di recente è entrato in fase di sviluppo. 

Death Stranding arriverà su PS4

Attualmente il gioco è in fase di sviluppo con la collaborazione di Mark Cerny (architetto PS4), Andrew House (dirigente di Sony), i ragazzi di Guerrilla Games (autori sul Decima Engine) e con gli attori Norman Reedus e Mads Mikkelsen. Inizialmente volevamo portare il gioco anche su PC ma poi abbiamo optato per la PS4 come esclusiva, per tanto potete tirare un sospiro di sollievo, non dovrete attendere la PS5.

Kojima Productions resta uno studio indipendente che sta lavorando in partnership con Sony a Death Strading, non vi sono accordi scritti differenti tra le due parti e se il team lo vorrà potrà in futuro anche portare il gioco su altre piattaforme. Non si tratta inoltre di un titolo VR, per tanto non avrà il supporto Playstation VR, abbiamo deciso questo in quanto la partnership non prevede obblighi, abbiamo piena libertà sullo sviluppo del titolo.

Salvo imprevisti, il gioco arriverà entro il 2020 o forse prima in esclusiva Playstation 4 e non disporrà del supporto PSVR. Ovviamente essendo ancora alle fasi iniziali dello sviluppo nel corso degli anni potrebbero essere annunciate anche le versioni Xbox e PC, non ci resta che attendere per scoprirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato