Modern Warfare 3 – Il primo video e reazioni

Pubblicato da: noth1ng- il: 24-05-2011 8:09 Aggiornato il: 28-08-2015 22:51

La diatriba fra i due più grandi nomi al momento affermati nel mondo videoludico, non avrà fine molto presto. Call of Duty e Battlefield, ormai sono sul campo di battaglia fin dai loro primi capitoli e, pur essendo due giochi strutturalmente diversi, le community create intorno ad essi non esitano ad elogiare il loro titolo preferito. Da non molto vi avevamo presentato l’analisi dei video di Battlefield 3 e oggi parliamo del primo video per Call of Duty: Modern Warfare 3.

Come per il video di Battlefield 3, la prima cosa che si nota nell’anteprima video di questo nuovo titolo COD è sicuramente la grafica. Ma stavolta, non c’è un’accezione positiva, almeno da quanto visto in questi pochi secondi. Nemmeno negativa, peraltro. Activision sembra aver messo in pratica il detto “Non lasciar la strada vecchia per la nuova, si sa cosa si lascia non si sa cosa si trova” con tutti i rischi annessi ad esso. Di cambiamenti nel comparto grafico, infatti, non se ne notano molti. Forse degli effetti particellari e la distruzione di veicoli o palazzi (quest’ultimi, molto probabilmente legati solamente alla modalità singleplayer, data la natura “urbana” del multiplayer di COD).

Passiamo oltre. Il gameplay non sembra essere mostrato, ma essendo il primo trailer rilasciato, non c’è alcun commento negativo su questa scelta. Certo è che, quanto ad emozioni trasmesse, il primo trailer di BF3 ottiene il punteggio più alto, senza discussioni. Elementi innovativi che probabilmente faranno la loro comparsa nella campagna principale del gioco sembrano essere un tratto “subacqueo” e… nient’altro.

La storia, nondimeno, è chiaramente incentrata su un conflitto che, dalla trasformazione del logo negli ultimi secondi (da WW3 a MW3), sembrerebbe essere la terza guerra mondiale. Incentrata probabilmente in America, a New York (?), viene mostrata una città sotto attacco nemico e quasi completamente distrutta. Giudicando poi dalle varie città richiamate durante il trailer, la guerra si sposterà in varie località (tra cui Francia, Germania e Inghilterra).

L’engine utilizzato sembra essere lo stesso del precedente capitolo. Certo, non tutti saranno d’accordo con questa “micro-analisi” e io, redattore, non impongo il mio pensiero sui vostri. La saga di COD, però, sembra ormai essersi ridotta ad una serie di espansioni, più che sequel veri e propri. Sìcuramente anche Modern Warfare 3 avrà la sua grande fetta di estimatori ma può davvero competere, sempre ricordando le differenze che “non” li legano, con il mostro in creazione da parte di EA ?

Per quanto riguarda la componente multiplayer, ancora non sappiamo nulla. Se desiderate conoscere qualche dettaglio sulla trama della campagna (anche se non lo consiglio per l’alto contenuto “spoileresco”) potrete fare riferimento a questo nostro precedente articolo. La distribuzione di Modern Warfare 3 è ancora da ufficializzare e avverrà su PC, Xbox 360 e Playstation 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato