Inside Xbox deludente: Scuse e pensieri sul termine Gameplay

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 08-05-2020 12:53

Nella giornata di ieri si è tenuto l’Inside Xbox del 7 Maggio 2020, evento pensato prettamente per i Gameplay di Giochi Xbox Series X ma che di Gameplay aveva poco e nulla, ed è inutile dire che ciò è costato a Microsoft e Ubisoft dislike a volontà nei video e tanti commenti negativi, al punto da spingere sviluppatori e responsabili dell’evento a intervenire.

Dove sono i Gameplay?

La domanda che molti si sono posta dopo aver visto l’evento è Dove sono i Gameplay? Un Inside Xbox dedicato ai Gameplay dei Giochi su console di nuova generazione ma che è stato in realtà più un miscuglio di Trailer e chiacchiere.

Aarong Greenberg di Microsoft è intervenuto affermando:

Se non avessimo detto nulla e mostrato l’Inside Xbox di Maggio, immagino che le reazioni sarebbero state differenti.

Abbiamo stabilito delle aspettative sbagliate ed è colpa nostra. Apprezziamo tutti i feedback e ci assicureremo di imparare ulteriormente come team per il futuro, prendendo nota di tutto

Albert Penello, ex capo del marketing di Xbox ha aggiunto:

Quando sentite parlare di Gameplay ufficiale, a cosa pensate? Sono da un pò fuori il business, magari la definizione è cambiata, ma generalmente quando sento parlare di Gameplay non penso ad un trailer in-engine ma una prova del gioco con controller alla mano. Credo che sia una mossa incredibilmente sbagliata rendere il termine Gameplay qualcosa che in realtà non è.

Non sono mancate le scuse di Ashraf Ismail di Ubisoft, il quale ha aggiunto:

Giustamente vi sareste aspettati di vedere di più su Assassin’s Cred Valhalla. Abbiamo una lunga campagna di marketing davanti a noi, vedrete il gameplay in modo più approfondito ed avrete un bel pò di informazioni sul gioco. Siate pazienti, ne varrà la pena.


Insomma, per molti l’evento di ieri è stata una gran bella trollata da parte di Microsoft e Ubisoft.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato