Hideo Kojima: “Dopo P.T ho paura di fare giochi Horror”

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 07-02-2017 14:10

E’ trascorso diverso tempo dalla cancellazione di Silent Hill P.T, il primo horror game ideato da Kojima e Del Toro in collaborazione con Konami, ed oggi il noto sviluppatore afferma di non aver intenzione di tornare sul genere Horror per paura.

Horror? No grazie!

In una recente intervista fatta da IGN, il game designer spiega:

Sono un tipo che si spaventa troppo facilmente, è facile dunque elaborare contenuti che facciano paura perchè conosci le tue debolezze, cosa ti spaventa realmente, tuttavia ciò ha anche dei risvolti deleteri, durante il processo creativo di Silent Hill P.T, dovevamo continuamente immaginare situazioni terrificanti il che mi ha portato a fare continuamente degli incubi.  Per questo motivo non voglio fare giochi horror.

Sarà indubbiamente una delusione per i fan di P.T che si aspettano qualcosa di nuovo ma non ho intenzione di tornare sul genere horror. Penso che il modo migliore per spaventare qualcuno sia mostrare qualcosa che trovi fuori dall’ordinaria. Qualcosa di strano che non si riesce a distinguere al primo sguardo, quando si fa qualcosa del genere la mente confonde la persona e lo manda in tensione.

Un altro elemento è lo sconosciuto. Quando non hai informazioni chiare su quel qualcosa, ci si spaventa. Tutti conoscono le fattezze dello xenomorfo di Alien con il suo design particolare ma nel film l’alieno non si vede per la maggior parte del tempo, si odono solo degli scorci ma mai in maniera completa fino alla fine, ciò ti porta a stare continuamente in tensione.

Morale della favola? Non vedremo un nuovo P.T ideato da Kojima, sopratutto perchè da qui ai prossimi anni il game designer lavorerà solo ed esclusivamente a Death Stranding. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato