Hearts of Iron III

Pubblicato da: noth1ng- il: 12-12-2008 10:07 Aggiornato il: 01-09-2015 9:13

Il capitolo precedente a questo, venne distribuito nel lontano 2005 e lodato per il suo gameplay , profondità ed eccellente funzionalità replay. Allo stesso tempo, però, si presentò come un gioco piuttosto difficile da controllare e molte persone lo abbandonarono. Se anche voi amate gli RTS allora non perdervi il nuovo capitolo della serie, Hearts of Iron III.


La curva di apprendimento è stata decisamente migliorata. Inizialmente non controllerete milioni di truppe, ma comincerete con una pochi uomi ed un terreno non troppo vasto da controllare. Proseguendo con il gioco, poi, potrete decidere se controllare truppe multiple e quindi difendere più punti, oppure, potrete assegnare determinati punti all’IA e dirigire quello che vi interessa maggiormente.
Hearts of Iron III, sembrerebbe essere piuttosto ambizioso per quanto riguarda il gameplay. Potrete combattere, ovviamente, come le potenze maggiori della Seconda Guerra Mondiale: Alleati, Fascisti e Comunisti. Ma, la cosa veramente interessante di questo RTS storico, è che potrete decidere di comandare dei paesi che hanno avuto poca o nessuna importanza nella SGM. Ci saranno più di 150 paesi da poter scegliere, ognuno dei quali ha un diverso approccio al conflitto globale.

Altro aspetto interessante di questo gioco sarà la differenza dei vari paesi in battaglia. La Germania fascista di quel tempo, produrrà truppe in poco tempo mentre paesi democratici come gli USA o la Gran Bretagna, impiegheranno molto più tempo nella produzione ma, una volta mobilitati, saranno in grado di creare armate avanzate tecnologicamente ed enormi.
Strategicamente, questo vorrà dire che la Germania riuscirà ad attaccare chiunque prima che possano creare delle difese.
Parliamo della tecnologia, che ci riserva l’ultima chicca di questo di questo titolo. Ogni paese avrà differenti tecnologie e quindi, differenti performance. Ad esempio, i carrarmati tedeschi erano costruiti in maniera differente da quelli americani e, in Heart of Iron III, potrete rendervene conto con i vostri stessi occhi.
Infine, un’altra idea degli sviluppatori è stata quella dell’esilio. Immaginate di venire spazzati via dalla potenza tedesca. Potrete stabilirvi in un paese amico e, lentamente, ricreare la vostra armata ed anche tentare di riprendere la vostra terra.

Non sappiamo ancora molto di questo nuovo titolo, ma dal poco che abbiamo detto sembrerebbe promettere del sano divertimento per gli amanti del genere. Non ci resta che aspettare una data ufficiale. Al momento sappiamo che verrà distribuito dalla Paradox Interactive nel tardo 2009, esclusivamente per PC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato