GTA 6: Mappa, protagonisti, ambientazione e uscita, tutti i dettagli trapelati in rete

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 18-01-2021 8:40 Aggiornato il: 18-01-2021 8:43

Uno dei giochi più attesi è indubbiamente GTA VI, il quale vi ricordiamo non è ancora stato ufficialmente annunciato. Nel corso del tempo sono numerosi i rumors diffusi in rete, ve li riportiamo tutti in questo articolone, invitandovi a prenderli con le pinze in attesa di conferme o smentite.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è gta-6-virginia-1024x1024.jpg

GTA 6 svelato nel nuovo Trailer di GTA Online The Cayo Perico Heist?

Nel Trailer compaiono delle coordinate GPS, inserendole in Google Maps si ottiene come risultato una strada sterrata nelle foreste della Virginia degli Stati Uniti, fin qui nulla di strano se non fosse per l’inevitabile presenza dei numeri romani VI.

C’è chi ipotizza che questo sia un chiaro riferimento al fatto che GTA 6 potrebbe essere ambientato proprio negli Stati Uniti, per la precisione in Virginia. Fantasia o no le foto pubblicate sul profilo Twitter di GTA 6 mostrano la strada in questione con tanto delle forme V e I che insieme compongono il 6 in numeri romani.

Ovviamente sono tutte ipotesi da prendere con le pinze in attesa di conferme o smentite, una cosa è certa per GTA 6 l’attesa è ancora lunga, considerando che il prossimo anno GTA 5 arriverà su Xbox Series e PS5 con le dovute migliorie, oltre naturalmente GTA ONLINE.

Da tempo si parla di GTA VI e delle possibili ambientazioni, ma la più plausibile sembrerebbe essere proprio la Virginia, dopotutto la strada forma inequivocabilmente il numero romanto VI.

Nuovi dettagli su GTA VI: Ci porterà di nuovo a Vice City?

Secondo le ultime voci di corridoio, GTA 6 sarà ambientato nuovamente a Vice City, a distanza di molti anni. Come per il precedente capitolo, anche in GTA VI ci saranno 3 protagonisti.

Vice City sarà più piccola rispetto la mappa creata per GTA 5 ma presenterà molte zone rurali, aree boschive e paludose, spiagge e isole varie nelle quali sarà possibile andare in vacanza.

La storia sarà ambientata in 2 linee temporali differenti, gli anni 80 ed i giorni nostri. 2 protagonisti potranno essere usati nei giorni attuali mentre il terzo nel passatgo.

La mappa muterà a seconda dell’epoca nella quale ci si troverà. Il protagonista degli anni 80 è un cubato immigrato, la cui missione è quella di costruire il più grande impero della droga, gli altri e due sono un palestrato e il suo compagno d’avventura.

Presente la possibilità di ricorrere al bullet time per rallentare il tempo durante la guida, anche se non sarà possibile abusare di questa funzionalità.

I personaggi potranno essere personalizzati con abiti, tatuaggi, acconciature e lo stesso varrà per auto, armi ed edifici, questi ultimi modificabili non solo internamente ma anche esternamente.

Torna a distanza di molti anni la possibilità di modificare il proprio corpo come accadeva in GTA San Andreas, oltre aggiungere gadget alle varie armi. A quanto pare Rockstar ha escluso la possibilità di utilizzare un personaggio femminile tra i protagonisti.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è GTA-6-1024x772.png

GTA 6 in sviluppo? Trapela una possibile foto in Motion Capture

Uno dei giochi più attesi dai giocatori è sicuramente GTA 6, sopratutto dopo il successone del precedente capitolo, grazie sopratutto al comparto Online che ancora oggi a distanza di anni dal lancio continua ad aggiornarsi ed espandersi.

Sul profilo Social di Tim Neff, stuntman che ha lavorato anche a GTA 5 e Red Dead Redemption 2, è stata caricata la foto che potete vedere in alto. lo scatto ritrae Tim con 2 colleghi in uno spazio adibito per il motion capture.

I 3 indossano la tuta tipica per la cattura dei movimenti, impugnando delle armi con una posa tipica da criminali. Inutile dire che la foto ha suscitato l’interesse degli appassionati della serie. Tim ha negato il suo coinvolgimento con il gioco, affermando che le riprese sono per un film, ma sappiamo benissimo che in passato ha agito allo stesso modo, al fine di celare lo sviluppo di Red Dead Redemption 2.

GTA 6: Rockstar svela l’ambientazione sud-americana?

Al termine dell’articolo potete vedere un teaser pubblicato da Rockstar su Twitter, dedicato a GTA Online (componente multiplayer di GTA 5), tuttavia per un breve istante è possibile vedere il Sud America nel globo terrestre.

Chiaramente i fan della serie non hanno esitato a ipotizzare che potrebbe trattarsi di un messaggio nascosto, in riferimento al prossimo capitolo della saga, ambientato proprio nel Sud America.

Rockstar ha confermato di voler supportare GTA Online ulteriormente, per cui potrebbe anche trattarsi di un’espansione per la componente Online di GTA V.

GTA 6 in esclusiva PS5?

Secondo dei rumors nella prima settimana di Dicembre verrà annunciato GTA VI come esclusiva Playstation 5, naturalmente potrebbe anche trattarsi di un’esclusiva temporale che conferirebbe alla PS5 numerose vendite, sopratutto se lanciato in concomitanza con l’uscita della nuova console. 

A seguire vi riportiamo una lista di rumors diffusi in quest’ultimo periodo che vi invitiamo a prendere con le pinze in attesa di conferme o smentite:

  • La campagna si svolgerà a San Fierro e Las Venturas
  • La mappa del gioco è 4 volte più grande e tra i luoghi vi sono l’Area 51 e la Diga di Hoover
  • Presenti scenari come lo zoo, il parco dei divertimenti e il mercatino delle pulci
  • 2 protagonisti di cui uno maschile e l’altro femminile
  • Possibilità di assistere ad eventi casuali
  • Presenti attività e missioni secondarie di vario tipo
  • Torna il sistema delle rapine 
  • Presenti 2 negozi di armi, di cui uno normale e l’altro nei bassifondi, quest’ultimo vende c4, lancia razzi e armi di questo tipo
  • Migliorata la gestione delle case 
  • Meteo soggetto a variazioni con uragani e temporali
  • La storia sarà suddivisa in capitoli
  • I veicoli potranno essere gestiti come i cavalli di Red Dead Redemption 2
  • Cronologicamente sarà ambientato tra gli anni 70 e 80
  • Possibilità di riporre gli equipaggiamenti nei veicoli
  • Presenti giubotti antiproiettili che risulteranno ben visibili 
  • I personaggi parleranno svariate lingue 
  • Possibilità di svolgere alcune missioni nel Sud America
  • Tra le ambientazioni sarà presente Vice City 

Nuovi rumors su GTA VI

  • Il gioco è in fase di sviluppo da diverso tempo, il suo annuncio ufficiale avverrà entro l’autunno 2020
  • La campagna si svolgerà in 2 ambientazioni: San Fierro e Las Venturas
  • La mappa di gioco è 4 volte più grande rispetto quella del precedente capitolo, tra i luoghi esplorabili vi sarà la Diga di Hoover e l’Area 51
  • Per la prima volta vengono inseriti scenari come lo zoo, il parco di divertimenti e il mercato delle pulci 
  • Questa volta sono 2 i protagonisti, un maschio e una femmina
  • Nel corso della campagna potrete assistere ad eventi casuali ai quali prendere parte, come ad esempio cortei funebri 
  • Presenti attività secondarie come delle missioni per conto di una famiglia accampata con un camper 
  • Torna il sistema delle rapine seppure rivisto rispetto le precedenti 
  • Saranno presenti 2 negozi di armi, il primo tipo è alla luce del giorno e vende armi normali, il secondo tipo invece lo si può trovare nei bassifondi e vende armi più “illegali” 
  • Possibilità di cimentarsi in minigiochi come il bowling, la caccia, il gioco d’azzardo ed attività presso il luna park 
  • Migliorata la gestione delle case on la possibilità di occuparsi dei Casinò, parcheggi per roulette e camper, night club ed altro ancora
  • Il meteo sarà soggetto a variazioni e risulterà molto più complesso con la presenza di temporali e uragani
  • Come visto in Red Dead Redemption 2, la storia sarà suddivisa in capitoli
  • I veicoli verranno gestiti proprio come i cavalli di Red Dead Redemption 2
  • L’ambientazione del gioco ci porterà a cavallo tra gli anni 70 e 80 
  • Avremo a disposizione un veicolo personale dove riporre gli equipaggiamenti
  • I giubbotti antiproiettili una volta indossati risulteranno ben visibili 
  • I personaggi parleranno diverse lingue, per tanto saranno presenti numerosi sottotitoli proprio come in Max Payne 3
  • Il gioco è in fase di sviluppo in concomitanza con Bully 2
  • Le piattaforme sulle quali arriverà il gioco sono PS5 e Xbox Scarlett
  • Il progetto è nato nel 2012 per poi entrare nella fase di sviluppo vera e propria solo nel 2015, subendo un arresto a causa di Red Dead Redemption 2, per ora è alla fase pre-alpha

GTA 6: Primi rumors da uno sviluppatore ex Rockstar 

Attraverso un messaggio pubblicato sul sito di Glassdoor, un ex impiegato di Rockstar ha inserito un acrostico le cui lettere di ciascun verso formano la frase GTA 6 LS VC LC ossia Los Santos, Vice City e Liberty City.

GTA 6 potrebbe dunque essere ambientato nelle tre città, se cosi fosse diverrebbe il capitolo più grande mai realizzato, unificando le ambientazioni dei precedenti titoli, e rendendo l’esplorazione davvero notevole. 

Un ex sviluppatore di Rockstar Games attraverso un post, rimosso successivamente, ha svelato che GTA 6 uscirà sia su Xbox One e PS4 che su PS5 e Xbox Scarlett (Xbox Anaconda) tra il 2020 e 2021.

In GTA VI vestiremo i panni di un solo protagonista, un aspirante signore della droga, con la possibilità di esplorare Liberty City e Vice City, collegate tra loro attraverso delle ampie campagne.  Quando uscirà GTA 6? 

Secondo The Know invece vedremo il gioco solo nel tardo 2022 e le location saranno Vice City e il Sud America, inoltre per la prima volta vestiremo i panni di una ragazza.

Dalla stessa fonte che svelò all’epoca dettagli su Dark Souls 3 che poi furono confermati, Rockstar avrebbe depositato di recente un Project Americas, che altro non è che GTA 6. Inizialmente il lancio avverrà solo su Xbox One e PS4, dopo di che arriverà anche su PC, Xbox Scarlett (Xbox Anaconda) e PS5.

Il gioco supporterà inoltre la VR e considerando che Rockstar in genere ha sempre atteso il lancio delle nuove piattaforme per un nuovo capitolo di GTA, è inevitabile pensare che l’uscita di GTA VI uscirà in concomitanza o quasi con l’arrivo della nuove piattaforme.

Secondo altre fonti invece Rockstar punterà sul Giappone per la nuova ambientazione, portando i giocatori a Tokyo. Il protagonista dunque potrebbe essere un giapponese, di conseguenza avremo un radicale cambiamento sia nei vestiari che nelle vetture.

Proseguiamo con ulteriori rumors, i quali predicono che GTA VI sarà ambientato a Miami con alcune missioni ai Caraibi e in Sud America. Vice City pare che sia la città di punta nella maggior parte dei rumors, a distanza di molti anni potrebbe tornare rinnovata.

Leslie Benzies, CEO di Rockstar, in una recente dichiarazione ha espresso il desiderio di connettere più città tra di loro, dando vita al capitolo di GTA più grande che mai, ciò dunque non scarterebbe l’ipotesi che GTA VI potrebbe essere ambientato proprio a Liberty City e Vice City. 

Le mappe di GTA 6 sono enormi stando ai rumors menzionati, parliamo dunque di 2 città unificate tra di loro con la possibilità di spostarsi da una all’altra attraversando campagne a perdita d’occhio. 

Mentre alcuni pensano a Liberty City e Vice City, c’è chi porta avanti i rumors sul Giappone, con la possibilità sempre di esplorare 2 città ma collegate tra di loro tramite treni ad alta velocità, con missioni non solo nel paese del sol levante ma anche in America.

I giocatori potrebbero avere la possibilità di modificare l’aspetto del protagonista prima di iniziare l’avventura. GTA 6 in realtà virtuale o realtà aumentata?

Grazie ai visori di nuova generazione, Rockstar potrebbe introdurre questa possibilità nel nuovo capitolo della serie.

Dan Houses nel corso di un’intervista scartò l’ipotesi di prendere in considerazione il gentil sesso in GTA 6 come protagonista, inutile dire che ciò causerebbe un malcontento tra i giocatori abituati a vestire i panni di un protagonista maschile, ma se attuata una strategia come quella vista in GTA V con molteplici protagonisti, potrebbe esserci la possibilità di vederli entrambi. 

Concludiamo con i rumors che danno la presenza dei personaggi più celebri dei vecchi capitoli, con un generoso numero di armi e veicoli. Per ora sono solo rumors, non ci resta che attendere per scoprire quale delle ipotesi è corretta o per lo meno vicina alla realtà.

GTA 6 avrà città dinamiche?

In un brevetto depositato di recente da Take Two, è emerso che le città presenti nei videogiochi in futuro potrebbero essere soggette a dei cambiamenti a seconda delle azioni e decisioni del giocatore. Inutile dire che ciò ha portato la community a volgere il proprio sguardo a GTA 6.

GTA 6 potrebbe dunque avere delle città, parti della mappa o quartieri dinamici, in continuo mutamento nel corso della trama principale. Il brevetto in questione descrive di come ogni giocatore può avere la propria esperienza, la quale sarà differente da quella di un altro giocatore.

Il brevetto è stato depositato lo scorso Ottobre, tuttavia si tratta di un idea che potrebbe vedere la luce già dai prossimi giochi. Immaginate una mappa, un intera città o alcuni quartieri che nel corso della Storia in base a decisioni e azioni cambiano, diventando dunque dinamici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato