Anteprima Magna Carta 2

Pubblicato da: Luca M.- il: 30-04-2009 10:32 Aggiornato il: 11-06-2015 9:55

Come molti altri giochi di ruole dove i capitoli successivi non hanno niente a che fare con quelli passati, Magnacarta 2 è ambientato in un nuovo mondo con personaggi differenti. In ogni caso, i punti focali di questo capitolo rimangono invariati con un nuovo sistema di combattimento per mantenere il ritmo di gioco sempre elevato.


La storia prende luogo nel Continente Lanzheim, dove la popolazione è impegnata a combattere in una guerra civile. Juto, è il personaggio principale della storia, ed ha un destino da affrontare. La storia si evolverà intorno a lui ed intorno ad una ragazza e vedrete come cresceranno ed in più confronterete i loro destini. I personaggi sono stati disegnati da un noto personaggio Koreano, Hyung-Tae Kim, quindi noterete uno stile che fonde il manga al realismo per creare un’immagine unica nel suo genere.

Il gioco è stato presentato al press event della Namco ed oltre al trailer ed il filmato introduttivo, non è stato mostrato nient’altro che riguardi la storia in se. In ogni caso, è stato svelato qualcosa che riguarda prettamente il nuovo stile di combattimento.
Le battaglie, sono una fusione di combattimenti in tempo reale e scontri a turni. Controllerete un personaggio alla volta in tempo reale e vi avvicinerete ai nemici che appariranno sullo schermo. I party saranno formati da 3 persone (per un totale di 6, tra le quali scegliere), e potrete scegliere di ruotare fra i vari personaggi a tempo debito. Cambiare di personaggio darà vita ad un effetto: lo schermo si sposterà sulla sinistra, facendo posto ad un altro. Potrebbe essere disorientate all’inizio, ma è comunque interessante in quanto piuttosto insolito.
Ogni volta che attaccherete un nemico, la vostra barra di stamina si riempirà. Una volta piena, entrerete in una particolare modalità e, voi ed un altro membro del party, dovrete effettuare subito un attacco. Due personaggi saranno “legati” ed una volta entrati in questa modalità, il secondo personaggio vi seguirà per dare vita ad un attacco bonus ed infine resettare la barra stamina.

Suona piuttosto complicato e forse avrete bisogno di giocare qualche volta prima di azzeccare le giuste tempistiche. Ci vorrà un po’ di pratica ed in più, c’è anche qualche rischio. Se non riuscite a compiere l’attacco in tempo, entrambi i vostri personaggi rimarranno a terrà storditi. E’ però da ricordare che riuscendo a combiere quest’attacco “combinato” infliggerete il doppio del danno al vostro nemico.

Come negli altri titoli, la storia è piuttosto lineare ma, a volte, avrete la possibilità di prendere strade “secondarie”, addentrandovi nelle varie side quest. Ci sono più di 40 ore di gameplay ed avrete la possibilità di customizzare le vostre armi ed il set di skill dei vostri personaggi. Ovviamente, il vostro team livellerà come al solito, acquisendo dei punti esperienza dopo ogni combattimento mentre, gli “Inattivi”, acquisiranno solamente una percentuale sul totale.
Magnacarta 2 non ha ancora una data di distribuzione ma è previsto esclusivamente per Xbox 360, entro la fine del 2009.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato