Anteprima Dark Souls

Pubblicato da: noth1ng- il: 03-02-2011 9:36 Aggiornato il: 02-09-2015 11:16

From Software, sviluppatori e Namco Bandai Games, produttori, sono al lavoro su un nuovo titolo chiamato Dark Souls che potrebbe essere definito come il successore di Demon’s Souls. Infatti, il produttore esecutivo Takeshi Kajii prende le redini dello sviluppo, insieme al team che creò la prima avventura di cui sopra.

Lo stile di gioco del predecessore è stato mantenuto. Dark Souls è infatti un altro RPG tattico in terza persona che presenterà molti combattimenti con spada strategici. Inoltre, il gioco è molto complesso e Kajii ci fa sapere che si morirà, e si morirà molto spesso. In una dimostrazione aperta al pubblico, Dark Souls si apre in delle rovine, probabilmente la parte iniziale del gioco da cui potrete poi incamminarvi verso ogni altra area. Il combattimento è stato modernizzato e reso più complesso; ora, i nemici, potranno sorprendervi da ogni direzione ed inoltre vi lanceranno spesso frecce e molotov.

Anche i boss, ovviamente, saranno presenti ed uno di questi si presenta come un’enorme creatura cornuta. Molto lenta, ma aiutata da alcuni arcieri che renderanno complesso focalizzarsi su di essa. Kajii ha dichiarato che il gioco vi metterà nella posizione di giocare come meglio preferite, con ogni arma a vostra disposizione che effettuerà delle mosse differenti. Tutto dipende da come intende continuare la vostra avventura. Potrete anche utilizzare due armi nello stesso momento e ce ne sono più di 100 tipi, in Dark Souls.

Come in Demon’s Souls, il mondo di questo nuovo titolo e le sue ambientazioni, sono realizzate con grande dettaglio, per permettere un’esplorazione più approfondita e realistica. Inoltre le ambientazioni sono molto varie e gli effetti di luce rendono interessante l’esplorazione di ognuna di esse (come una foresta oscura o una zona infernale con lava intorno a voi, alberi morti e palazzi ormai quasi completamente distrutti). Una di queste ambientazioni è chiamata “Trap Road” e potrete capire il perché. Tutta la zona è piena di trappole, le quali potranno causare morti improvvise del vostro personaggio, se non fate attenzione.

Avrete a disposizione anche alcuni incantesimi, tra i quali quello che vi renderà di “pietra”, proteggendovi da danni extra. Durante l’esecuzione di questo incantesimo non potrete rotolare, ma nemmeno ricevere del danno. Potrete anche nascondervi in una serie di vasi, trasformandovi in uno di essi, per non farvi notare dai nemici (vi ricorda qualcosa.. ?). Le modalità multiplayer sono presenti. Grazie a loro potrete facilmente combattere insieme o contro i vostri amici.

Dark Souls è sicuramente un titolo molto interessante e se non vedete l’ora di provarlo, sappiate che sarà disponibile su Xbox 360 e Playstation 3 a partire dall’estate 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato