Shadow of the Colossus Guida: Come uccidere tutti i colossi

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 10-02-2018 17:02 Aggiornato il: 23-03-2018 16:40

Dopo avervi svelato Come sbloccare tutto in Shadow of the Colossus, vogliamo soffermarci sui singoli colossi e come sconfiggerli, quali sono dunque i loro punti deboli e le migliori strategie.

Prima di proseguire nella lettura, vi invitiamo ad entrare a far parte della nostra community su Discord

Shadow of the Colossus: Le migliori strategie per abbattere i colossi

Valus

Il suo punto debole è il polpaccio sinistro, arrampicatevi su di esso e conficcate la spada nel punto indicato, salite fino alla testa e dateci dentro, colpendo il punto luminoso con attacchi prolungati (mantenete premuto quadrato e poi rilasciate quando vibra, lo stesso vale per tutti gli altri colossi)

Quadratus

Per salire sul colosso posizionatevi di fronte a lui con l’arco, appena il colosso si ergerà in piedi, colpite i punti luminosi sotto gli zoccoli, una volta crollato a terra potete salire su di esso, i punti luminosi sono collocati sulla schiena e sulla testa

Gaius

Per salire su questo colosso dovrete sfruttare la spada di roccia di cui dispone. Quindi posizionatevi sul cerchio di pietra al centro dell’arena e fate in modo che vi attacchi con la spada, colpendo proprio quel cerchio, cosi facendo l’armatura si romperà in parte consentendovi di salire al prossimo attacco, sfruttando dunque la spada. I punti deboli sono collocati sull’addome e la testa. Vi consigliamo prima di tutto di partire da quest’ultima, dopo di che spostarvi sull’addome.

Phaedra

Salire su questo colosso non è molto semplice, per tanto è consigliabile una sana dose di pazienza in termini di tempo. Attirate la sua attenzione con delle frecce, dopo di che entrate nei sottopassaggi che vedete, sbucando dalla parte opposta, senza farvi notare aspettate che il colosso si abbassi, dopo di che salite dalla parte posteriore. Il punto luminoso è collocato sulla testa, per accedervi dovrete prima di tutto colpire con la spada il punto situato sul collo.

Avion

Si tratta di uno dei più belli ed ostici colossi del gioco. Per salire su di esso, posizionatevi su una delle piattaforme sull’acqua, dopo che attirate la sua attenzione con delle frecce, a questo punto preparatevi ad aggrapparvi non appena scenderà in picchiata verso di voi. I punti deboli sono collocati sulle ali e la coda.

Barba

Prima di tutto fatevi seguire fino alla fine del percorso, dopo di che nascondetevi sotto la struttura ed attirate la sua attenzione con le frecce, appena si abbassa per avvistarvi, salite sulla barba e preparatevi a farlo fuori colpendo i punti deboli sulla testa e sul lato sinistro della schiena.

Hydrus 

Non dovete fare nulla di particolare per attirare la sua attenzione, basta nuotare e attendere che emerga in superficie, a questo punto colpite i vari punti luminosi da dove emette le scariche elettriche, partendo dalla coda fino alla testa.

Leggi anche Shadow of the Colossus: Recensione, Trailer e Gameplay

Kuromori 

Uno dei colossi più odiosi del gioco, in quanto il suo punto debole è situato sullo stomaco. Per accedervi attirate la sua attenzione da un piano elevato usando le frecce, non appena il colosso si arrampica su una delle pareti del colosseo, sparate alle zampe luminose per farlo precipitare, a questo punto buttatevi di sotto con la spada sguainata e dateci dentro.

Basaran 

Per salire dovrete farlo capovolgere sfruttando i geyser, quindi attirate la sua attenzione facendo in modo che il geyser si trovi sotto la sua pancia al momento della fuoriuscita dell’acqua bollente, una volta fatto questo, colpite con l’arco i punti deboli sotto gli zoccoli per farlo crollare e salire in cima, colpendo con la spada i punti situati sulla coda e testa. 

Dirge

Si tratta di un serpente che sfrutta la sabbia per celarsi alla vostra vista. Lo scontro avviene per la prima parte a cavallo, mentre fuggite il colosso vi inseguirà, a questo punto con l’arco sparate ad uno degli occhi, il colosso urterà contro una delle rocce presenti in zona, scendete dal cavallo con la spada sguainata e colpite i suoi punti deboli situati lungo la schiena. 

Celosia 

Salite su una delle strutture in prossimità, facendo in modo che il toro urtando la struttura provochi la caduta di un bastone, che dovrete incendiare ed utilizzare contro il colosso per spaventarlo, fino a farlo cadere di sotto. Ora che l’armatura è rotta, buttatevi sul colosso e colpite l’unico punto presente, ossia sulla schiena.

Pelagia

Il punto debole di questo colosso è sul petto, peccato che si trovi totalmente in acqua, per arrivarci dovrete prima di tutto attirare la sua attenzione presso il supporto privo di colonne, nascondendovi dietro la roccia circolare, sparando frecce per attirare l’attenzione, una volta che il colosso si ergerà in piedi per vedervi, salite su di esso dalla parte frontale o sfruttando la coda, quindi dirigetevi sulla testa e colpite le corna per indirizzarlo verso una delle strutture presenti, salite sulla struttura e ripetete l’operazione per potervi arrampicare sul petto e colpirlo.

Phalanx 

Si tratta di un colosso volante ma che a differenza di quello già affrontato, utilizza 3 gruppi di sacche piene di sabbia per librarsi in volo. Quello che dovete fare per salire su di esso, è di sparare con l’arco alle sacche, una volta bucate le 3 sacche correte con il cavallo ed usate le ali per arrampicarvi. I punti deboli del colosso sono situati nella parte posteriore e anteriore. 

Cenobia 

E’ il turno del Leone, il combattimento è molto simile a quello già affrontato con il Toro. Fate in modo che il Leone rompa ogni singola colonna presente in zona, quindi salite su di essa e stuzzicatelo con le frecce, una volta giunti all’ultima parte fate in modo che il Leone rompa la struttura sulla quale vi trovate, cosi facendo sfascerà la sua protezione superiore e potrete cogliere l’attimo fuggente per eliminarlo.

Argus  

Questo colosso è un mix tra Valus e Barba, munito di una spada, è in grado sia di calpestarvi che colpirvi con essa. Prima di tutto posizionatevi sulla destra e fate in modo che vi calpesti, evitando il colpo naturalmente, allo scopo di creare un rialzo che vi consente di salire. Attirate la sua attenzione con le frecce per fargli rompere la struttura e quindi salite ai piani alti, raggiungete uno dei ponti ed attirate la sua attenzione, romperà con la spada il ponte che potrete sfruttare la cosa per salire sulla testa e colpirlo.

Il secondo punto debole è nella mano (proprio cosi), quindi posizionatevi sulla spalla, dove è situato il punto debole (lo stesso braccio che impugna la spada) colpite il punto per fargli cadere l’arma e  raggiungete il palmo della mano per finirlo.

Malus 

Siete giunti all’ultimo colosso, per ucciderlo procedete come segue:

  1. Giungete ai piedi dello stesso, utilizzando i vari tunnel presenti, evitando allo stesso tempo di essere colpiti dai suoi fulmini
  2. Arrampicatevi sulla schiena partendo dall’interno del colosso (dietro i piedi) 
  3. Colpite il punto sulla schiena, per fargli portare una delle mani alla stessa
  4. Saltate sul palmo della mano e arrampicatevi su di essa, colpendo il dorso con la spada
  5. Utilizzate il braccio per raggiungere il punto indicato e colpitelo con la spada
  6. Si porterà al braccio la medesima mano utilizzata in precedenza, dunque salite su di essa
  7. Colpite il dorso della mano una volta in cima ed utilizzate velocemente l’arco per colpire la spalla
  8. Si porterà la mano alla spalla, a questo punto salite sulla testa e dateci dentro 

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Termini di ricerca:

  • soluioni shadows of the colossus