Resident Evil 5 – La Soluzione pt.5

Pubblicato da: noth1ng- il: 21-03-2009 17:03 Aggiornato il: 01-09-2015 9:14

Quinto appuntamento con la soluzione di Resident Evil 5. Buon divertimento.

Capitolo 5.1

Andate a sinistra, intorno al giardino di fiori, per trovare un Gioiello Scarabeo vicino alle acque purificatrici, quindi salite la scala lì vicino e scendetene un’altra che vi porterà in un tunnel. Esaminate un documento proprio sulla sinistra della porta, prima di attraversarla.

Entrate innanzitutto nella porta a sinistra per trovare delle casse, munizioni, granate incendiarie ed alcuni documenti. Tornate nel corridoio e prendere l’erba verde prima di entrare nella stanza con i fiori. Prendete le munizioni nell’angolo ed uscite dalla porta.
Seguite il corridoio fino alla valvola che può essere girata per aprire una porta. Tirate la leva all’interno per aprire una serranda che rivelerà una finestra di vetro. Usate il coltello per continuare sul corridoio. Quando raggiungerete gli animali in gabbia, esaminate esattamente l’angolo opposto per trovare un’erba verde, quindi scendete nel corridoio vicino con lo shotgun pronto, in quanto dei Lickers romperanno la vetrata per attaccarvi. Potrete decidere di ucciderli tutti, ma sarebbe davvero uno spreco inutile di munizioni e non c’è la sicurezza che possiate farcela. E’ più semplice, invece, correre nel corridoio fino ad una porta che riuscirete ad aprire con il gioco di squadra, quindi esaminare l’ascensore e chiamarlo. Nel frattempo, giratevi e cercate di tenere lontani i Lickers (lanciare una granata è un’ottima soluzione). Non appena l’ascensore sarà lì, salite a bordo ed usate il gioco di squadra per andarvene al più presto.

Usciti dall’ascensore, continuate dritti, raccogliendo più munizioni possiate e quindi attraversate il corridoio dove vi aspetta un’altra battaglia contro un boss. Sìate sicuri di schivare il suo primo attacco durante il filmato, per evitare di prendere damage.
La battagliaè piuttosto semplice. Iniziate col mirare le parti rosse più morbide a metà delle sue zampe anteriori (lo shotgun è la miglior arma, in queste occasioni, ma anche le altre funzionano alla perfezione). Cercate di stare il più vicino possibile alla sua zampa, per evitare il maggior numero degli attacchi. Dopo qualche colpo, il boss si accascierà a terra stordito. Avvicinatevi alla sua testa ed infliggetegli più damage riuscite (se avete delle granate, semplicemente avvicinatevi e premete il bottone che apparirà per piazzargliene una nella bocca e causargli molto danno). Se non avete degli epslosivi, sparategli con l’arma più potente del vostro inventario. Poi rifate il tutto fino alla conclusione della battaglia. Troverete anche una granata ed un’erba verde, circostanti alla struttura centrale.

Occasionalmente, questo boss potrebbe “lanciarvi” un’orda di insetti volanti; non preoccupatevi di loro più di tanto. Ma se siete a corto di munizioni, ucciderli potrebbe essere una buona idea per “ricaricarvi”. A parte questo, l’unico attacco di cui dovrete preoccuparti (a patto che siate abbastanza lontani dalla sua bocca) è il suo artiglio, ma riuscirete a schivarlo semplicemente premendo il bottone che apparirà sullo schermo.

Capitolo 5.2

Attraversate il ponte più avanti e continuate attraverso la porta. Aprite qualche scatola sulla destra e quindi attraversate un’ulteriore porta. Ora le cose si fanno leggermente più complesse, dato che i nemici avranno delle armi e potranno eliminarvi in pochi secondi. Quindi, prendere copertura è essenziale. Scendete le scale e copritevi dietro le due casse ed usate la pistola per uccidere i tre nemici più avanti (inizialmente, sparate loro una volta ciascuno per rallentarli, quindi infierite). Uccisi questi, passate per la porta più avanti e prendete copertura su uno dei due lati per eliminare alcuni nemici che appariranno più avanti. A piazza pulita, raccogliete l’erba verde dalla cassa e procedete attraverso un’altra porta.

Subito dopo, prendete copertura nell’angolo poco più avanti ed eliminate il mitragliere sulla destra. Ma ne rimane un altro, ancora: aspettate che smetta di sparare, quindi spostatevi a destra per eliminarlo. Procedete e prendete copertura sulle casse poco più avanti per coprirvi da altri nemici in arrivo. Una volta eliminati tutti, cercate delle munizioni nella parte sinistra della stanza ed un piccolo passaggio poco più avanti, sullo stesso lato. Come entrerete, preparatevi ad un nemico che si lascerà cadere dalle scale rotte poco più avanti, quindi girate a sinistra per trovare alcune scatole ed un’erba rossa.
Quindi, usate il gioco di squadra per aprire la porta ed uscire.

Aprite delle scatole più avanti ed avvicinatevi al prossimo angolo. Ci saranno diversi mitraglieri ed un nemico che correrà verso di voi. E’ piuttosto difficile eliminarlo cercando di schiavare i colpi dei mitraglieri, quindi è meglio tornare nel corridoio ed uccidere quell’unico nemico come girerà l’angolo (attenti al parassita che uscirà dal suo corpo). Eliminato, prendete copertura sul suddetto angolo ed eliminate il mitragliere più vicino, quindi un altro più dietro. Uccisi i primi due, spostatevi sulla destra per riuscire ad eliminarne un terzo sulla sinistra. Se avete un fucile di precisione, potrete mirarne anche un quarto, visibile tra lo spazio delle lastre metalliche.

Uccisi tutti, aprite le varie scatole su entrambi i lati del piano inferiore e quindi salite la scala a destra e prendete copertura sul muro sporgente poco più avanti. Colpite immediatamente un barile esplosivo a sinistra per eliminare un gruppo di nemici intenzionato a raggiungervi, quindi mettete a tacere i mitraglieri vicini. Altri, vi aspetteranno poco più avanti, dopo lo spazio (la cosa migliora sarà correre e coprirvi con le scatole nella direzione opposta alla loro e quindi sparare al barile esplosivo per eliminarli istantaneamente). Prendete quindi l’ascensore e raggiungerete un piano ancora più inferiore.

Dirigetevi alla fine della strada ed aprite un paio di scatole, prima di saltare al piano sottostante. Eliminate immediatamente un paio di nemici sulla vostra sinistra e prendete subito copertura sul muro di ferro. Affacciatevi per eliminare i nemici che riuscite a vedere e quindi muovetevi sull’altro muro a sinistra per riuscire ad uccidere i rimanenti. Tenete a mente che uno di questi nemici continuerà a lanciarvi delle granate flash (non vi faranno male, ma sono piuttosto noiose). Con la situazione più calma, salite la scala e saltate dalla parte opposta.

Una volta saltati, dirigetevi verso delle casse a sinistra, ma eliminate il lancia granate sulle scale a sinistra, prima di aprirle. Dirigetevi dunque alla parte opposta, salite sulla piattaforma e quindi sulla cinghia trasportatrice. Correte al centro per evitare le varie scatole e quindi salite sulla destra.
Ignorate la leva e salite le scale fino ad un cancello che potrete abbattere insieme a Sheva. All’interno, prendete velocemente un’erba verde, le munizioni ed aprite una cassa. Ora, prima di risalire sulla cinghia trasportatrice, eliminate un nemico sulla passerella vicina e quindi saltate giù. Rimanete sempre al centro della cinghia ed eliminate i vari nemici sulle passerele sopra di voi (usate i barili esplosivi per uccidere il nemico su quella centrale). Poco prima della fine, diversi nemici correranno verso di voi da davanti (utilizzate i barili esplosivi ai quali correranno vicino, per fare piazza pulita in un attimo).
Salite quindi sulla piattaforma di sinistra e scendete le scale.

Proprio alla fine della scalinata, cercate delle scatole adiacenti ad essa e poi continuate dritti per trovare una granata incendiaria ed un SIG 556 MG dentro una valigetta sui tavoli più avanti. Salite la scala ed ignorate l’interruttore al momento (prima dovrete riattivare l’elettricità), quindi girate a destra e salite ancora. Dirigetevi avanti e scendete delle scale quindi continuate lungo il sentiero (troverete delle munizioni). Dopo aver salito un’altra scala, troverete un paio di pulsanti; per il momento lasciateli perdere ed invece raccogliete l’erba rossa ed il contenuto delle quattro scatole poco più oltre. Ora, usate il gioco di squadra per premete i bottoni, in modo che il bottone prima ignorato, possa rifunzionare.

Tornate indietro per la stessa strada già fatta, ma verrete bloccati da un nuovo tipo di mostro-insetto. Questo tipo è decisamente mortale e basterà un solo attacco, per eliminarvi. L’importante è mantenere sempre una certa distanza fra voi e lui. Mirate quindi al punto luminoso che ha davanti e continuate a sparare finchè non verrà giù. Una volta elminato, prendete la Pietra che lascerà e continuate fino al pulsante.

Una volta attivato il pulsante, la cinghia trasportatrice si attiverà. Aspettate che passi una cassa, saliteci sopra, correte fino all’altra parte e salite su una piattaforma a destra. Attenzione ai corpi lungo la strada, quelli che si muovono ancora, vi afferreranno e non potranno essere uccisi. E se siete in cerca di tesori, potrete trovare una Collana che verrà trasportata avanti ed indietro dalla cinghia, sulla parte più lontana.
Di conseguenza, aprite un paio di casse e salite le scale fino alla porta.

Dopo essere scesi dalla sporgenza, aprite le scatole sulla destra e prendete le munizioni dall’angolo più lontano. Usate quindi il teamwork per passare la porta e preparatevi per un altro boss.
La battaglia sarà molto simile a quella che già avete affrontato contro questo mostro. Invece della stanza inceneratrice, però, dovrete utilizzare il lanciafiamme che trovere sul muro opposto alla sedia. L’unico problema è che dovrete aspettare che si ricarichi ed il procedimento richiede circa un minuto. Nel frattempo, tenete le distanze dal boss (è molto lento, ma più rimaterializzarsi dovunque, anche se è  facile accorgersi dove arriverà) e prendetevi del tempo per utilizzare i barili esplosivi come nell’altro capitolo. Fatene rotolare uno verso di lui in modo che lo assorba.

Quindi prendete il lanciafiamme non appena sarà carico ed utilizzatelo sul barile assorbito, inizialmente, e poi su tutto il suo corpo, mirando alle giunture più colorate. Non smettete fin quando non avrete terminato la “carica” e quindi riposizionatelo sul muro per far si che possa ricaricarsi nuovamente. Ora, altro barile, altra attesa. Insomma, ripetete il tutto. Quando avrete esaurito i barili, continuate a sparargli col lanciafiamme (dovrebbe aver accusato molto danno e non dovreste quindi impiegare molto a finirlo). Per quanto riguarda i suoi attacchi, potrete evitarli standogli ad una certa distanza o premendo i bottoni che appariranno sullo schermo.

Capitolo 5.3

Con il boss eliminato, uscite dalla porta più a nord e salite le scale fino ad un bivio. Dirigetevi prima a sinistra per trovare uno Zaffiro dentro una cassaforte e delle munizioni; quindi tornate indietro ed andate a destra e raccogliete le munizioni prima di uscire dalla porta più lontana.

Girate a destra per delle casse, quindi continuate per il corridoio fino ad una porta gialla. Copritevi immediatamente ed eliminate i due mitraglieri sulle passerelle. Se avete bisogno di munizioni, le potete trovare nelle casse sulla destra. Eliminati i mitraglieri, continuate e seguite la strada fino al prossimo muro, copritevi ed eliminate altri due nemici. Subito dopo, un’altro mostro-insetto arriverà dal soffitto; uccidetela mirando immediatamente ai punti bianchi davanti e dietro.

Correte verso la prossima copertura e rimanete lì: anche se non riuscirete a mirare ai mitraglieri sulla passerella oltre il muro, è meglio che vi focalizziate sui vari nemici che vi verranno incontro dalla passerella poco più avanti. Una volta eliminati, tocca ai mitraglieri. Di conseguenza, saltate lo spazio in fondo e continuate fino ad una porta gialla che condurrà in una piccola stanza dove troverete munizioni, un H&K PSG dentro una valigetta ed una leva che dovrete tirare per attivare una console proprio fuori.

Accesa la console, tornate fuori ed un altro insetto-mostro spunterà dietro le vostre spalle. Giratevi ed eliminatelo come gli altri. Come vi avvicinerete alla console, svariati nemici arriveranno su una piattaforma che sta arrivando da voi. Utilizzate il vostro fucile ed eliminateli da dove siete (mirate prima ai due con il TNT e quindi a quello più grande). Se non riusciste ad ucciderli tutti, prima che la piattaforma arrivi, tornate indietro di qualche stanza ed eliminateli da distanza.

Una volta fatta piazza pulita, solamente uno di voi due potrà utilizzare la piattaforma. Sarebbe meglio mandare Sheva, in modo che riusciate a coprirla come si deve dalla distanza. Mirate innanzitutto ad un mitragliere sulla destra (potrebbe essere difficile da individuare) e tenete lontani altri due nemici mentre lei tirerà una leva, in modo che la piattaforma torni da voi, permettendovi di passare.

Oltrepassato lo spazio, seguite la passerella sulla destra per qualche scatola e quindi dirigetevi dalla parte opposta; come lo farete, diversi nemici, inclusi dei lanciarazzi, appariranno sulla passerella opposta alla vostra. Copritevi con il muro più avanti, sulla sinistra, ed eliminate alcuni nemici che vengono dalla vostra parte. Una volta eliminati, staccatevi dal muro (ma non scopritevi) e, con il vostro fidato fucile di precisione, uccidete una alla volta i lanciarazzi (hanno un armatura a protezione del torso, mirate alle gambe).

Quando saranno tutti morti, continuate per la vostra strada fino ad una piccola sala di controllo, ma non entrate nella porta. Seguite invece, la passerella che vi permetterà di raggiungere una serie di finestre, dalle quali potrete eliminare i nemici all’interno (una granata o due, vi assicureranno una vittoria veloce. Altrimenti, utilizzate quello che avete a disposizione). Fate molta attenzione, però. I nemici potrebbero scappare dalla stanza che avete sorpassato prima (la sala di controllo) e prendervi di sorpresa. Quando avrete finito, entrate e recuperate un’erba verde ed una Collana Regale, quindi uscite dalla porta e continuate fino ad un corridoio e poi un altro ancora.

Prendete l’erba verde più avanti ed aprite le casse prima di scendere le scale a chiocciola che portano ad una piattaforma circolare. Girate a destra ed usate il gioco di squadra per premere i pulsanti contemporaneamente. Questo azionerà la piattaforma che comincerà a salire fino al piano più alto della stanza. Sfortunatamente, il vostro viaggio verrà interrotto diverse volte da dei nemici che bloccheranno la piattaforma ed altri sparsi intorno alle piattaforme che circondano quella sulla quale vi trovate. Saranno equipaggiati con delle armi, quindi è meglio prendere copertura grazie alla colonna centrale ed eliminare ogni nemico una alla volta, essendo sicuri di riprendere posizione dietro la vostra copertura dopo ogni uccisione. Una volta arrivati in cima, altri quattro nemici cercheranno di attaccarvi. Utilizzate ancora una volta la colonna ed affacciatevi da entrambi i lati per ucciderli. Quando tutto sarà concluso, seguite la passerella fino alla porta.

Seguite il tunnel fino alle rovine. Esplorate l’area per vari oggetti: due casse vicino all’ascensore a sinistra, vicno il ponte distrutto ed un altro paio accanto l’edificio bloccato (prendete anche le munizioni dietro l’ascensore). L’obiettivo è quello di far scendere l’ascensore, ma i controlli sono all’interno della stanza bloccata. Per arrivarci, dovrete attivare l’ascensore con la leva vicino al ponte e scendere nella stanza dal tetto.

Se sarete voi a comandare l’ascensore, dovrete prendervi cura di due Lickers (granate o shotgun dovrebbero risolvere il problema). Ed ora le cose si fanno interessanti. Chi è entrato nell’ascensore, dovrà spingere un cassone aprendo una via d’entrata alla stanza bloccata. Il problema è che moltissimi Lickers attaccheranno chi spingerà la cassa. Ma c’è una cosa: finchè sarete attaccati alla cassa e continuerete a spingerla incessantemente, i Lickers non dovrebbero essere in grado di raggiungervi. Ci vorrà all’incirca un minuto per spingerla completamente, quindi non spaventatevi. Una volta finita l’operazione, entrate nel buco sulla vostra destra ed azionate immediatamente la leva sulla destra per far abbassare l’ascensore. Ora correte fuori da quella stanza, sorpassate il ponte fino alla porta (non fermatevi, i Lickers vi saranno col fiato sul collo). In caso aveste mandato Sheva a tirate la leva, assicuratevi di darle un buon aiuto dall’alto, con il vostro fucile da cecchino.

Aperta la porta, tadà ! E’ Albert Wesker e non sembra avere buone intenzioni. Quello che dovrete fare, sostanzialmente, è rimanere in vita per 7 minuti. Non c’è motivo di cercare di battere Wesker o Jill, direttamente, perchè entrambi sono invincibili. Concentratevi sull’evitare i loro attacchi e non morire e sarete ricompensati solo pochi minuti dopo. La via più semplice per farlo è quella di girare intorno alla stanza dietro i pilastri, fermarsi e girare dall’altra parte, continuamente. Grazie al vostro continuo girare, Wesker dovrebbe rimanere al centro della stanza, permettendovi di essere al sicuro. Per quanto riguarda Jill, anche lei avrà dei problemi a prendervi con la sua arma, a causa del vostro continuo movimento. Ovviamente, questo metodo non è molto divertente ma vi permetterà di superare Jill e Wesker senza sprecare nemmeno una munizione.

Passati i sette minuti, dovrete battervi contro Jill, ma non sparatele. L’obiettivo, infatti, non è ucciderla, ma prendere l’oggetto luminoso sul suo petto. Incontratela al piano principale (dove giravate intorno) e cercate di avvicinarvi da dietro. Una “sequenza” dovrebbe apparire, dandovi la possibilità di afferrarla; ora premete velocemente A o X (Xbox 360) per tenerla ferma e dare la possibilità a Sheva di prendere l’oggetto. Sìmilmente, se sarà Sheva a bloccarla, premete A o X velocemente, per cercare di strappare l’oggetto voi stessi. Occasionalmente, potrete storide Jill. Quindi premete velocemente i pulsanti che appariranno per prendere l’oggetto. Ripetete il tutto finchè non riuscirete nell’impresa con successo (potrebbero volerci alcuni minuti).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato