God of War Guida: Quello che c’è da sapere

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 23-04-2018 7:55 Aggiornato il: 26-04-2018 8:46

Se avete acquistato God of War, allora questo articolo potrebbe tornarvi utile. In attesa della nostra Recensione, vogliamo condividere con voi una serie di Guide, come accade di consueto con ogni titolo Tripla A.

Prima di proseguire nella lettura, vi invitiamo ad unirvi alla nostra community su Discord

God of War: I nostri consigli 

Se provenite dai precedenti capitoli, depositateli nel dimenticatoio, perchè questo nuovo titolo della serie si distacca di molto da quelli ai quali siamo stati abituati. Per la prima volta ci troviamo di fronte un Free Roaming di tutto rispetto, dove l’esplorazione la fa da padrone e la generosa presenza di attività secondarie, collezionabili e forzieri, porta la longevità del titolo alle 40 o più ore.

Leggi anche God of War: Recensione, Trailer e Gameplay

Di seguito vi riportiamo i nostri consigli:

  • Non completate il gioco frettolosamente, ci sono tante location da esplorare, misteri da scoprire, forzieri da aprire ed altro ancora, assicuratevi dunque di esplorare l’intero scenario attorno a voi, prima di proseguire con la storia
  • Non trascurate le missioni o attività secondarie che vi vengono assegnate dai vari personaggi che incontrerete nel corso dell’avventura, potreste ricevere grandi benefici dagli stessi, come oggetti per l’equipaggiamento e potenziamenti di vario tipo
  • Assicuratevi di aprire tutti i forzieri che incontrate, i quali si suddividono in differenti tipologie, dai classici bauli a scrigni più elaborati, che richiederanno la risoluzione di enigmi per l’apertura, al loro interno troverete oggetti di vario tipo, dai talismani a frammenti che una volta uniti consentono di espandere la barra vitale e della rabbia
  • Alcuni forzieri sono inizialmente inaccessibili a causa della mancanza di un potere o abilità, non preoccupatevi, potete sempre tornarci in un secondo momento
  • Assicuratevi di rompere ogni oggetto capiti a tiro, dai vasi a delle casse apparentemente insignificanti, potreste trovare al loro interno oggetti utili oltre il denaro utilizzabile per gli acquisti
  • Quando incontrate un venditore, assicuratevi di interagire con lo stesso, vendendo le cose superflue ed acquistando e potenziando equipaggiamenti, vi consigliamo di tenere sotto controllo le statistiche sulla destra, scegliendo quelle più adatte al vostro stile
  • Non migliorate solo l’ascia ma assicuratevi di acquistare anche abilità per l’arco, potrebbe tornarvi utile durante gli scontri multipli 
  • Non dimenticate di assegnare a componenti dell’armatura i castoni, delle pietre runiche in grado di conferire all’equipaggiamento migliorie di vario tipo
  • Ogni pietra runica ha caratteristiche differenti, assicuratevi di consultare lo schema, scegliendo quella più adatta al vostro stile di gioco
  • Gli scudi purtroppo non presentano abilità o specifiche uniche, per tanto essendo una questione puramente estetica, a voi la scelta dello stile che preferite utilizzare
  • Tramite la scheda Obiettivi potete tenere sotto controllo tutte le attività completate e da svolgere, assicuratevi di non tralasciare nulla, cosi facendo non solo potrete ricevere l’esperienza necessaria per acquistare nuove abilità ma anche risorse utili per migliorare l’equipaggiamento
  • La mappa di gioco è estremamente generosa in termini di dimensioni, sbloccate ed utilizzate i teletrasporti per spostarvi rapidamente di zona in zona
  • Se perdete spesso la vita contro un gruppo di nemici o boss, prima di abbassare la difficoltà, vi consigliamo di ricorrere al lancio dell’ascia e al suo richiamo per colpire gli avversari da lontano, richiederà maggiore tempo per abbatterli, ma per lo meno potrete attaccarli dalla distanza
  • Kratos può resuscitare, sempre se disponete della Pietra della Resurrezione, la quale può essere acquistata presso i mercanti, assicuratevi di farlo perchè potrebbe tornarvi utile 
  • Quando eliminate dei nemici, faranno cadere a terra oggetti utili sia per ripristinare la barra della vita o rabbia che pietre runiche ed altro ancora, avvicinatevi agli stessi e premete O per raccoglierli
  • Quando affrontate più nemici, equipaggiatevi con lo scudo, riuscirete non solo a parare i colpi avversari ma anche a contrattaccare o utilizzare le abilità e pietre runiche assegnate
  • L’ascia può essere utilizzata non solo in combattimento ma anche per risolvere degli enigmi, lanciandola contro un’attivatore luminoso, potreste aprire passaggi segreti ed accedere a zone normalmente inaccessibili, una volta entrati, non dimenticate di richiamare a voi l’ascia con il Triangolo
  • Se affrontate combattimenti impegnativi, attendete che la rabbia sia carica, dopo di che premete i 2 stick analogici simultaneamente per attivarla e scatenatevi sui nemici con tutta la vostra ferocia, ma attenzione, la rabbia inizialmente avrà una durata ridotta
  • Progredendo nella trama, sbloccherete la bussola alla Fallout, la quale potrebbe tornarvi utile per orientarvi in gioco, assicuratevi di consultarla
  • Come ogni gioco che si rispetti, anche in God of War ci sono 2 modalità di salvataggio dei progressi, automatico e manuale, per quest’ultima opzione basta premere Options sul controller e poi Triangolo , infine X su salva e sullo slot che volete utilizzare

Maggiori dettagli su equipaggiamenti, pietre runiche, negozianti ed altro ancora con le prossime guide. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato