Fortnite Estate Cosmica: Guida alle Sfide LTM Pro 100

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 25-06-2021 17:53 Aggiornato il: 25-06-2021 17:54

A partire da oggi sono disponibili le nuove Sfide estive di Fortnite, le quali vi permetteranno di ricevere 3 nuove ricompense, con l’aggiunta di una Copertura per le armi,qualora abbiate portato a termine anche le precedenti. Questa volta si gioca nella modalità LTM Pro 100.

Come completare le Sfide LTM Pro 100 in Fortnite

Spendi monete per comprare oggetti al distributore automatico in Pro 100 (0/10) – Ricompensa: dorso decorativo “Ghiaccioloso (Melmobacca)” e 20.000 Punti Esperienza

La prima sfida è molto semplice ma richiederà di fare almeno 3 uccisioni per per ottenere 150 monete, con le quali potete acquistare il cecchino, che è l’arma più economica della modalità. La sfida richiede di acquistare 10 volte dai distributori. Il consiglio per velocizzare la procedura è di farvi passare le monete dai compagni di squadra che l’hanno già ultimata.

Infliggi danni ai giocatori con un lanciarazzi in Pro 100 (0/1.000) – Ricompensa: musica per i menu “Spasso in spiaggia” e 20.000 Punti Esperienza

La seconda sfida chiede di fare 1000 di danno con il lanciarazzi, niente di più facile se non fosse per il fatto che quest’arma ha un costo di 360 monete, per acquistarla dovrete eliminare almeno 8 giocatori o farvi passare l’arma o le monete per acquistarla dai compagni di squadra.

Rianima compagni in Pro 100 (0/20) – Ricompensa: deltaplano “Tavola del Nuvolama” e 30.000 Punti Esperienza

L’ultima sfida richiede di rianimare un compagno 20 volte, potrebbe essere difficile e lunga, ma c’è un piccolo trucco che potete utilizzare. Acquistate un lanciarazzi e passatelo ad un vostro amico o assicuratevi che questi ne abbia uno, quindi appartatevi e fate in modo che il secondo giocatore spari a terra con l’arma, in questo modo si ferirà e andrà in modalità rianimazione, a quel punto intervenite. Riptete la procedura 20 volte e il gioco è fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato