World War 3: Recensione e Gameplay Trailer

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 26-02-2019 8:51

Quest’oggi vi porteremo in un ipotetico terzo conflitto mondiale con la nostra Recensione di World War 3, disponibile su Steam al costo di 25 euro in Accesso Anticipato. 

World War 3 Recensione

Cosa si intende per Accesso Anticipato? Da diversi anni a questa parte, gli sviluppatori optano per l’Accesso Anticipato allo scopo offrire ai giocatori la possibilità di giocare in anticipo, assistendo allo sviluppo del titolo.

In altre parole il gioco non essendo ancora ultimato è spesso soggetto ad aggiornamenti, mirati sia a risolvere le problematiche riscontrate e segnalate dai giocatori che ad aggiungere nuovi contenuti.

Fatta questa premessa è il momento di parlarvi di World War 3, uno sparatutto multiplayer online dove 2 fazioni si danno battagli all’ultima pallottola, allo scopo di porre fine alla guerra.

All’avvio del gioco ci troviamo fin da subito di fronte la personalizzazione del nostro alter ego virtuale, la quale permette di usufruire di centinaia di combinazioni, dalla scelta dell’equipaggiamento alle armi.

L’equipaggiamento non funge solo da fattore estetico ma garantisce al personaggio maggiore protezione a discapito dei movimenti o più agilità ma meno protezione dai colpi dei nemici, il che ci rimanda al celebre Rainbow Six Vegas.

Potremo dunque equipaggiare il soldato con un fucile pesante, potente ma che influirà sui movimenti del personaggio o su mitraglie e fucili più leggeri ma meno efficaci, spetterà dunque al giocatore stabilire il giusto equilibro tra fattore estetico ed efficacia dell’equipaggiamento.

Non mancano all’appello classi come medico, supporto e cecchino, pensate per garantire alla squadra un scontro equilibrato. Tramite la modalità Battaglia, simile a quella vista in Battlefield, accumuleremo punti con i quali è possibile acquistare potenziamenti.

Come in Rainbow Six Siege anche in World War 3 la tattica è di vitale importanza per avere la meglio sulla squadra avversaria, studiando la migliore strategia per sopravvivere, utilizzando le varie classi saggiamente.

All’avvio del gioco oltre la personalizzazione del soldato potremo decidere se entrare a far parte della squadra Ovest o Est, le due grandi fazioni in Guerra. Scelta la fazione è il turno della zona nella quale giocare, ossia Berlino, Mosca, Varsavia e Smolensk.

Nella modalità Cattura l’Obiettivo per vincere bisogna raggiungere i 5000 punti con la squadra, tramite la conquista di determinati avamposti con la possibilità di respawnare nei punti conquistati dalla squadra o in prossimità del caposquadra in caso di morte.

Nonostante la personalizzazione del soldato, è possibile scegliere un loadout predefinito o personalizzarlo tramite l’aggiunta di munizioni, kit medici, C4 e molto altro, attraverso i crediti guadagnati sul campo.

Avremo dunque la possibilità di aggiungere mirini o modificare quelli presenti, silenziatori e settare ogni singolo componente dell’armatura, con la scelta anche delle emote e voci del personaggio. 

Da elogiare il comparto grafico e la stabilità di gioco, nonostante ci troviamo pur sempre di fronte ad un’Accesso Anticipato, con qualche bug o glitch che non rovinano l’esperienza di gioco, migliorata nel corso del tempo e che ha ancora molto da offrire prima della versione finale.

World War 3 è uno sparatutto competitivo rivolto a tutti gli amanti del genere, un gioco che nonostante non sia ancora presente su console ha tutto ciò che occorre per intrattenere il giocatore per diverse ore, testato su un PC con processore i7-3770, 16 GB di RAM DDR3 e scheda video NVIDIA GEFORCE GTX 8GB. 

World War 3 Gameplay Trailer

  • 8/10
    Grafica - 8/10
  • 8.5/10
    Gameplay - 8.5/10
  • 8.4/10
    Sonoro - 8.4/10
  • 7.5/10
    Trama - 7.5/10
  • 7.7/10
    Longevità - 7.7/10
8/10

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Termini di ricerca:

  • Battlefield