Through the Woods: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 05-05-2018 7:17 Aggiornato il: 05-05-2018 9:35

Dopo il lancio su PC avvenuto diverso tempo fa, Through the Woods approda anche su Xbox One, ed oggi vogliamo condividere con voi la nostra Recensione, dopo aver provato il titolo su One X. Prima di proseguire nella lettura, vi invitiamo ad unirvi alla nostra community su Discord

Through the Woods Recensione

Il gioco inizia nei panni di una giovane madre in compagnia di suo figlio, i quali vivono in una sorta di baita sperduta tra i boschi della Norvegia. Un giorno mentre il bimbo gioca nei pressi del molo, viene rapito da un’entità sconosciuta, senza indugiare ci gettiamo a capofitto nell’inseguimento dando vita ad un’avventura surreale tra miti e leggende nordiche.

Senza una bussola o una mappa per orientarci, veniamo lasciati in balia della natura, assegnando la narrazione ai monologhi sussurrati dalla protagonista e agli indizi lasciati lungo il percorso dal figlio rapito.

Nessuna arma con la quale difenderci, solo una torcia che ci consente di orientarci nel buio della notte o illuminare le strane e pericolose creature che popolano il mondo di gioco, quasi fossimo in Alan Wake.

Utilizzare la torcia contro i mostri incontrati spesso non servirà a salvarci la vita, portandoci il più delle volte nella schermata di gameover.  Se dovessimo catalogare Through the Woods, assegnandogli una categoria, probabilmente lo collocheremo tra i giochi esplorativi.

Dal menù principale è possibile sia rigiocare i singoli capitoli che compongono l’avventura che consultare la raccolta, quest’ultima contenente tutti gli oggetti e le note sbloccate. Il gioco ci offre la possibilità di selezionare 2 differenti doppiaggi (inglese e norvegese) con supporto dei sottotitoli in lingua italiana e non solo.

Pochi e semplici comandi a disposizione, con gli stick muoviamo la protagonista e gestiamo la camera, con i dorsali corriamo o ci spostiamo furtivamente, mentre con il tasto X interagiamo con note e oggetti. 

Nel corso della breve avventura ci ritroveremo ad esplorare abitazioni deserte, boschi, caverne ed altri scenari, tecnicamente discutibili, a causa di un porting tutt’altro che brillante rispetto la controparte PC. 

Il titolo su Xbox One X è afflitto da cali di frame rate improvvisi, aliasing ed una resa grafica con texture prive di dettagli e glitch a non finire.

L’assenza di numerosi elementi rende il titolo un semplice walking simulator, dove di tanto in tanto ci ritroviamo a fuggire da qualche oscura presenza, con dei collezionabili ed oggetti chiave sparsi qua e la.

L’edizione console si dimostra dunque un completo disastro, e dove su PC vi è la possibilità di giocare in 40-60 FPS con un comparto grafico decisamente migliore, su Xbox One X ci ritroviamo un gioco privo di carisma, senza contare i numerosi crash dello stesso, i quali ci costringono a lanciarlo nuovamente, riprendendo la partita dall’ultimo checkpoint.

In attesa di sapere se il titolo verrà implementato con le dovute migliorie su Xbox One X, vi rimandiamo al gameplay trailer, invitandovi allo stato attuale, a giocare su PC piuttosto che console, per i motivi citati. 

Through the Woods Gameplay Trailer

5.8

Grafica
5.5
55%
Gameplay
5.0
50%
Sonoro
5.8
58%
Trama
6.0
60%
Longevità
6.5
65%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato