Theseus: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 27-07-2017 8:48

Dalla mitologia arriva la versione videoludica di Theseus, un action adventure in terza persona ambientato nel labirinto del Minotauro, ispirato a Chronos, disponibile in esclusiva Playstation VR tramite lo Store di PS4 ad un costo di 19,99 euro, ed oggi vogliamo condividere con voi la nostra Recensione.  

Il Re del labirinto

Theseus porta i giocatori in un immenso labirinto nei panni di Teseo, da cui prende nome il gioco, la cui missione è quella di sconfiggere il minotauro Asterius e salvare Ariadne.

Il gioco è un mix tra walking simulator e action game in stile Uncharted, sessioni nelle quali ci ritroveremo ad arrampicarci, correre o saltare per evitare gli ostacoli, il tutto realizzato in maniera scorrevole, dando al giocatore la possibilità di immergersi appieno nella breve ma coinvolgente storia, narrata attraverso l’uso del visore.

Nel corso dell’avventura avremo a disposizione sia la torcia per illuminare gli ambienti che la spada per difenderci dai nemici. 

Non vi sono abilità o attacchi speciali, punti esperienza o combo devastanti, il fulcro del titolo, risiede nell’esplorazione del labirinto con una gestione della camera statica per ogni singolo scenario.

Gli incontri con Asterius sono di breve durata e realizzati per aggiungere spessore al gioco e incutere timore nel giocatore. Dure ore circa sono richieste per portare a termine l’avventura, dandoci la sensazione di trovarci di fronte una tech demo interattiva.

Theseus prende spunto da Chronos, rilasciato tempo addietro per Oculus Rift, con la medesima gestione della telecamera e movimenti del protagonista ispirati a God of War per certi versi. Il punto forte del titolo risiede nella gestione delle camere, in grado di avvicinare o meno l’inquadratura sulla tipologia di eventi in corso. 

Theseus GAMEPLAY TRAILER

Nessun tutorial per illustrare i comandi, al primo avvio veniamo catapultati all’esterno del labirinto, facendo la conoscenza da li a poco dello spirito di Ariadene, la quale parlerà in una lingua incomprensibile, obbligando il giocatore a leggere i sottotitoli per capire la storia, posizionati strategicamente.

Durante l’avventura assisteremo più volte ad eventi come la distruzione di strutture, l’invasione sullo schermo da parte di arcanidi o l’arrivo del minotauro.

7.3

Theesus è la dimostrazione di come la VR nonostante sia concepita principalmente per i giochi in prima persona, sia adatta anche a questa tipologia di titoli, in grado di immergere il giocatore sia durante l'esplorazione che nei combattimenti, il tutto arricchito da un comparto grafico cupo quel tanto che basta da rispecchiare a la mitologia, con una colonna sonora che si sposa alla perfezione con gli scenari. 

Grafica
7.5
75%
Gameplay
7.5
75%
Lonngevità
6.5
65%
Sonoro
7.0
70%
Trama
8.0
80%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato