Tesla vs Lovecraft: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 13-03-2018 12:38 Aggiornato il: 23-03-2018 16:34

Chi non conosce il celebre Nikola Tesla? E’ stato un fisico e ingegnere che impiegò buona parte della sua vita, nella ricerca di invenzioni come il teletrasporto e i viaggi nel tempo, naturalmente senza successo. Con questa premessa vogliamo condividere con voi la nostra Recensione di Tesla VS Lovecraft.  Prima di proseguire nella lettura, vi invitiamo ad entrare a far parte della nostra community su Discord

Tesla vs Lovecraft Recensione

Come suggerisce il nome stesso del titolo, vestiamo i panni di Tesla, che dotato delle sue armi futuristiche dovrà fronteggiare Lovecraft, il tutto avviene all’interno di ambientazioni popolate di nemici di ogni sorta, con visuale isometrica.

Il gioco è suddiviso in livelli della durata di 5 minuti circa ciascuno, nessuna cutscene pronta a raccontarci la storia ma solo la continuità livello dopo livello, separati dalla schermata con le statiche che indica il numero di mostri eliminati e i bonus ottenuti in battaglia. 

Come da tradizione per i giochi 10Tons, non è presente un vero e proprio tutorial, le basi vengono assimilate gradualmente, dal movimento di Tesla al cambio armi, ricarica ed utilizzo delle stesse.

In ogni missione ci ritroviamo ad eliminare ondate di nemici senza sosta, proponendo di tanto in tanto obiettivi secondari, allo scopo di variare un gameplay che sa di già visto. Non manca all’appello la generosa presenza di armi e potenziamenti, i quali vengono sbloccati progressivamente.

Il gioco inizia equipaggiandoci con armi standard, portandoci dopo aver completato un certo numero di livelli, ad un arsenale più vasto e potente, dai mitragliatori ad armi futuristiche come i fucili ad impulsi.

Le armi possono essere potenziate con la possibilità di usufruire di armi secondarie per gli attacchi a distanza ravvicinata.

Come anticipato, in ogni stage vi sono dei bonus pronti a scatenare violente esplosioni oltre che un massacro senza fine.  Al passaggio di livello è possibile incrementare la salute, aggiungere un numero maggiore di proiettili, migliorare la velocità di movimento e disporre di una corazza più resistente.

Oltre i bonus citati è possibile disporre di Robot pronti ad agire come supporto per pochi secondi, lasciando al giocatore la possibilità di decidere quando azionarli. Non poteva di certo mancare lo spostamento rapido da una zona all’altra.

Il livello di difficoltà varia in maniera graduale, stage dopo stage, allo scopo di portare il giocatore a sfide più impegnative partendo dalle basi.

Tesla vs Lovecraft ci pone di fronte numerosi livelli suddivisi in una decina di ambientazioni, tra ondate di nemici e le tradizionali boss fight. In circa 3 ore giungerete al termine dell’avventura, con la possibilità di rigiocare il tutto per un divertimento senza fine.

Come accade per molti altri titoli 10Tons o forse dovremmo dire tutti, non è presente la locazione in italiana, ciò naturalmente non incide sul giudizio finale, in quanto ci ritroveremo per tutta la durata del gioco, a massacrare ondate di nemici senza soffermarci sulla reale motivazione.  

Se siete appassionati di sparatutto con visuale isometrica, allora non lasciatevi sfuggire questa nuova e divertente seppur ripetitiva esperienza videoludica, disponibile su PC e Console ad un costo di circa 10 euro.

Tesla vs Lovecraft Gameplay Trailer

6.2

Grafica
5.5
55%
Gameplay
7.0
70%
Sonoro
6.0
60%
Longevità
6.8
68%
Trama
5.5
55%

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato