Star Wars Squadrons: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 16-10-2020 8:14 Aggiornato il: 23-10-2020 13:22

A distanza di un anno da Star Wars Jedi Fallen Order, arriva sul mercato un nuovo videogioco incentrato su una delle saghe cinematografiche più amate e seguite dal pubblico, questa volta con un titolo completamente differente.

Sviluppato da Motive Studios e distribuito ovviamente da EA, a seguire vogliamo condividere con voi la Recensione di Squadrons, il quale vi trasporterà a bordo dei Caccia della Repubblica e dell’Impero.

Disponibile da qualche settimana su PC, PS4 e Xbox One/ Series, Star Wars Squadrons ha fin dal lancio il pieno supporto per la realtà virtuale.

Star Wars Squadrons Recensione

Il gioco vi pone di fronte al lancio, nel caso in cui come noi giochiate su PC, una schermata per personalizzare l’esperienza, scegliendo i vari settaggi grafici a seconda dell’Hardware di cui disponete, con la possibilità di abilitare o meno la VR.

In Star Wars Squadrons trascorrete buona parte del tempo a bordo dei Caccia con visuale in prima persona, avendo di fronte il quadro dei comandi ed ovviamente lo spazio aperto, senza la possibilità di passare in terza persona, ciò rende il titolo estremamente consigliato più in VR.

Doppiato in inglese con i sottotitoli in italiano, cronologicamente parlando è ambientato dopo gli eventi narrati nel Ritorno dello Jedi. La storia viene raccontata in 14 missioni, le quali vengono giocate sia nei panni dell’Impero che dei Ribelli, passando da una fazione all’altra di continuo, per una longevità che si attesta sulle 7 ore.

Nelle missioni vi ritroverete per lo più ad annientare le minacce avversarie, distruggendo navicelle, difese e scafi di grandi dimensioni. Nessun HUD a disposizione per consultare energia e quanto altro, le informazioni vengono distribuite sul quadro dei comandi, portandovi ad osservare attentamente i vari indicatori.

Una volta indossato il visore ed abilitata l’apposita opzione, avrete la sensazione di essere realmente in gioco, un’esperienza che vi consigliamo di non lasciarvi sfuggire, il quale rende Squadrons davvero coinvolgente, utilizzando poi le cuffie in dotazione con i Rift, Playstation VR ed altri visori per PC, il senso di coinvolgimento è tale da alienarvi completamente dall’ambiente circostante.

Come anticipato utilizzerete entrambe le fazioni in storia, ognuna con le sue astronavi, le quali imparerete a padroneggiare con la pratica ed una manciata di tutorial. Tra una missione e l’altra vi recherete all’hangar, dove potrete tenere un briefing e discutere con altri membri dello squadrone.

Ogni fazione dispone di 4 astronavi, le quali possono essere configurate in scafo, motori, scudi ed armi primarie e secondarie. Nella campagna dovrete preoccuparvi non solo di eliminare i nemici ma anche di assegnare energia a vari sistemi, tramite degli appositi tasti. Potrete dunque potenziare motori, laser, scudi.

Passando l’energia ai motori ne guadagnerete in velocità, ai laser aumentarete la potenza e cadenza di fuoco, agli scudi incrementerete la difesa ai danni e cosi via dicendo. Star Wars Squadrons è più un simulatore tattico e strategico che altro. Questa particolare e interessante meccanica aumenta il senso di interazione e coinvolgimento del giocatore.

Non vi ritroverete solo a sparare e spostarvi ma anche a prendere decisioni cruciali per l’esito delle missioni. E se nella Campagna non potete decidere quando cambiare fazione e quali astronavi usare, ciò ovviamente non avviene nel multiplayer.

Il multiplayer vi consente di cimentarvi in 2 modalità, la classica death match a squadre 5 contro 5 in 6 differenti mappe, nella quale dovrete raggiungere 20 uccisioni per vincere, e una modalità co-operativa, giocabile con altri giocatori online o con i bot.

In questa modalità dovrete aprirvi un varco nelle difese nemiche, per poi annientare il bersaglio. Interessante la presenza di un sistema morale, il quale permetterà o meno ad una corazzata di entrare in gioco e tentare l’assalto. Se avete 4 amici potrete giocare in co-operativa.

In Star Wars Squadrons sono presenti 2 valute, le quali permettono di sbloccare potenziamenti ed armamentari, oltre che acquistare elementi estetici per i piloti. Nel caso ve lo stiate chiedendo non ci sono microtransazioni, una volta raggiunto il livello 40 nel multiplayer potrete sbloccare tutti i contenuti.

Le missioni giornaliere sono presenti anche in Squadrons, portandole a termine riceverete delle ricompense. Da segnalare il supporto del cross-play, il quale permette di giocare con altri giocatori indipendentemente dalla piattaforma, anche in realtà virtuale, in quest’ultimo caso tra PC e PS4.

La campagna è lunga quel tanto che basta da portarvi in poco tempo a sfidare altri giocatori nel multiplayer, dove trascorrerete buona parte del tempo.

Graifcamente parlando Squadrons sfoggia modelli e scenari ben sviluppati, i quali si lasciano ammirare anche in realtà virtuale. Un titolo rivolto per lo più alla realtà virtuale, il quale se giocato con il visore offre un’esperienza senza precedenti, appagante, divertente ed estremamente coinvolgente.

Acquista Star Wars su DLCompare.it al miglior prezzo disponibile!

Star Wars Squadrons Gameplay Trailer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato