[Recensione] Uncharted: The Nathan Drake Collection

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 08-10-2015 10:03 Aggiornato il: 15-02-2017 10:04

I ragazzi di Naughty dog ci stupiscono nuovamente con la trilogia di Uncharted su Playstation 4, sviluppata e rilasciata in occasione dell’uscita prevista per il 2016 del quarto e ultimo capitolo della saga. Oggi siamo qui per condividere con voi la nostra recensione su questo fantastico capolavoro, rimasterizzato alla perfezione.

Uncharted

Uncharted arriva su PS4: Il ritorno di Nathan Drake

Nathan Drake torna su Playstation 4 in una veste grafica rinnovata e un comparto audio rimasterizzato, una collection contenente le prime 3 avventure dell’esploratore più amato dai videogiocatori Sony, la contro parte maschile di Lara Croft. In The Nathan Drake Collection i giocatori hanno la possibilità per la prima volta di avere i capitoli che hanno reso famoso il franchise su PS3 in un solo disco e ovviamente con supporto trofei. Dopo l’installazione del primo corposo aggiornamento e dei 3 giochi, siamo pronti per partire, scegliendo il capitolo da giocare direttamente dal menu principale (accessibile in qualsiasi momento).

A differenza di molti altri remastered, Naughty Dog non si è limitata solo a dare delle ritoccatine come si suol dire, ma il duro lavoro svolto dietro le quinte per rendere gloriosa la saga di Uncharted anche su PS4 è evidente fin dai primi minuti di gioco, dai colori più vivi ad animazioni dettagliate con un gameplay fisso a 60 FPS con cali del tutto inesistenti anche durante esplosioni o eventi che prevedono molteplici nemici sullo schermo. Emozionati già dal menu principale udendo l’ost che fa da contorno a questo splendido capolavoro, non abbiamo perso tempo e ci siamo catapultati sul primo capitolo che poi è quello che ha dato vita alla saga che si concluderà con Uncharted 4 nel 2016.

nathan drake

Un lavoro impeccabile a metà

Da un doppiaggio eccezionale ad un gameplay fluido, ogni cosa è stata realizzata con estrema cura, non solo per la gioia di tutti i fans che hanno già avuto modo di completare Uncharted su PS3 ma anche per offrire ai nuovi giocatori una trilogia in esclusiva Playstation 4, in grado di tenerci incollati allo schermo per l’intera durata, facendo una pausa solo tra un capitolo e l’altro.

Se dal punto di vista tecnico nulla da ridire, purtroppo anche The Nathan Drake Collection presenta alcuni lati negativi che sono stati già giustificati dalla software house ma che purtroppo continuano a ronzare nella testa lasciando un amaro in bocca a giocatori che si aspettavano di prosciugare questa collection anche dopo aver completato la trilogia, ci stiamo riferendo ovviamente al comparto multiplayer totalmente assente e al capitolo uscito su PSVITA escluso da Naughty Dog poichè non connesso alla storia narrata.

Se pensavate di trascorrere giornate intere con i Death Match, ci dispiace deludervi ma Naughty Dog ha voluto focalizzare l’attenzione dei giocatori esclusivamente sulla storia, per introdurli al capitolo conclusivo che uscirà appunto nel 2016.

nathan drake

Avventura a scatti

Per compensare la mancanza del multiplayer, Naughty Dog ha introdotto la modalità fotografica, attivabile in qualsiasi momento dalle impostazioni. Attraverso la pressione della freccia direzionale in basso, è possibile accedere alla camera, la quale permette di scattare fotografie in qualsiasi momento per poi condividerle, una vera gioia per gli appassionati dei Selfie e per coloro che vogliono immortalare particolari momenti e situazioni, nonostante la Playstation 4 vanti del supporto Share.

Conclusioni e Impressioni

Nonostante abbia trascorso giornate sul Multiplayer di Uncharted e sia rimasto deluso dalla sua assenza, reputo questa Collection davvero eccezionale sotto ogni punto di vista, da un gameplay reattivo e veloce, privo di caricamenti dopo la morte di Drake, ad una colonna sonora da brividi. Una collection che merita assolutamente l’acquisto e di essere giocata sia dai giocatori vecchia scuola che da coloro che non hanno mai conosciuto Drake e vissuto le sue avventure.

Di seguito un breve gameplay sulla versione dimostrativa del titolo:

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato