Recensione TurnON

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 02-06-2016 10:39

In questo ultimo periodo sono numerosi gli Indie sviluppati inizialmente su PC e portati successivamente su console ma non è il caso di TurnOn, il quale è stato rilasciato in contemporanea e merita un posto speciale su Gamerbrain. Quest’oggi vogliamo condividere con voi la nostra Recensione su questo mini capolavoro, sviluppato dai ragazzi russi di Brainy Studio. 

icon

Turn On: E’ scoppiata la scintilla!

Solitamente con il “E’ scoppiata la scintilla” ci riferiamo all’infatuazione tra un uomo e una donna, una sorta di colpo di fulmine per intenderci, in Turn On la scintilla siamo noi, nata dall’esperimento di uno scienziato di nome Dottor Brain. Nella città avvengono spesso blackout, spetta alla scintilla riportare la situazione alla normalità alimentando nuovamente i generatori ed eventuali dispositivi connessi.

TunOn è la dimostrazione di come un platform in 2.5D abbia molto da offrire, nonostante il gameplay sia lineare per la breve durata dell’avventura, introducendo delle variazioni negli spostamenti che oltre a permettere alla piccola scintilla di muoversi a destra e sinistra, le consentono di spostarsi anche sullo sfondo degli scenari, passando di palo in palo utilizzando i fili conduttori posti tra di essi.

09 TurnOn

Una colonna sonora di infinita belleza

Il team di sviluppo ha pensato bene di inserire degli extra come aiutare una bimba da un cane feroce, far sbocciare l’amore tra due adolescenti, trasportare delle persone spostando il mezzo attraverso la corrente elettrica ed altro ancora. Tra una scarica e l’altra vi sono delle saette blu la cui quantità oltre ad incrementare il punteggio di fine livello, ci premia con un totale di 3 stelle.

L’elemento principale che caratterizza il titolo e ci ha fatto innamorare dello stesso lasciandoci incollati al gioco per la breve durata, risiede nella colonna sonora emozionante, coinvolgente, rilassante e che si sposa alla perfezione con le ambientazioni, lasciandoci in alcuni momenti ad ammirare il lavoro artistico che il team di sviluppo ha realizzato, dando importanza ad ogni singolo elemento che compone lo scenario.

01 TurnOn

Una fiaba elettrizzante

Un comparto grafico cartoonesco e realizzato in cell shading, il quale pone enfasi sui lineamenti degli oggetti che sembrano essere disegnati a mano con delle animazioni a volte banali e scontate ma che funzionano. Il gioco inizia dal laboratorio del dottore, dove impariamo a padroneggiare le abilità della scintilla o per meglio dire a muovere la stessa nello scenario, dopo di che ci ritroviamo nella città passando di quartiere in quartiere con lo scopo di riportare la luce dove l’oscurità regna sovrana.

Una vera e propria fiaba interattiva che merita di essere vissuta lampione dopo lampione perchè come disse il caro Giannini “l’energia va oltre quello che vediamo” nonostante il livello di sfida cosi come la longevità stessa sia abbastanza carente.

4.0

Un indie di infinita bellezza, dal comparto audio rilassante, emozionante e coinvolgente, ad un gameplay divertente, originale e mai noioso seppur ripetitivo. Un capolavoro che vi consigliamo di non lasciarvi sfuggire.

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato