Recensione Overwatch

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 26-05-2016 8:55

Blizzard porta sul mercato uno dei migliori FPS Arena degli ultimi tempi, il suo nome è Overwatch ed oggi siamo qui per condividere con voi la nostra Recensione, dopo un’intensa sessione di gioco avvenuta su Xbox One.

Overwatch

Overwatch: Il Deathmatch va in pensione!

Dopo aver conquistato giocatori di tutto il mondo con la BETA inizialmente chiusa e successivamente aperta a tutti, è giunta finalmente sugli scaffali dei negozi la versione finale di questo meraviglioso FPS, il quale porta adrenalina, innovazione e un sano divertimento su console di nuova generazione, reinventando il genere. In Overatch ogni team è composto da un totale di 6 giocatori, l’obiettivo è di affrontarsi su 12 mappe, nelle 4 differenti modalità di gioco.

In Conquista i team devono contendersi dei territori in match suddivisi tra attacco e difesa, restando sul territorio da conquistare o difendere il maggior tempo possibile, fino alla scadenza del contatore. Gli attaccanti devono conquistare due punti della mappa mentre i difensori resistere fino allo scadere del tempo a disposizione.

In Trasporto lo scenario diventa dinamico ma con meccaniche simili alla Conquista. Gli attaccanti devono impedire ai difensori di trasportare un carro alla fine della mappa e quindi da un punto all’altro della stessa.

In Controllo bisogna affrontarsi cercando di mantenere il dominio dei territori fino a riempire la barra sottostante, una sorta di RE della Collina per un totale di 3 match.

Mentre la quarta e ultima modalità è un ibrido tra la Conquista e il Trasporto. Non mancano all’appello gli allenamenti, partite personalizzate e la possibilità di confrontarsi sia contro il CPU che i giocatori online.

PS4-HEROGALLERY_png_jpgcopy

Il collezionista di Overwatch

Il team di sviluppo ha pensato bene di inserire numerosi personaggi pronti per essere utilizzati find a subito da entrambe le fazioni,con la possibilità di sbloccare un oceano di contenuti esclusivi e aggiuntivi tramite una moneta in game o reale. Vincendo le partite e salendo di livello, è possibile ottenere dei punti da spendere per l’acquisto degli stessi e dei forzieri che una volta aperti ricompensano il giocatore con nuove pose, icone, vestiari e cosi via dicendo.

Il roster generoso permette di selezionare 1 tra i 21 personaggi presenti, suddivisi nei 4 ruoli principali ossia attacco, difesa, supporto e tank, con la possibilità di cambiare personaggio in qualsiasi momento durante la partita dopo la morte. Non vi sono limiti negli scontri, Chiunque può selezionare il personaggio che preferisce anche se è già presente in campo, ritrovandosi a volte in orde composte da numerosi eroi gemelli. Ogni Overwatch dispone di abilità e poteri unici, immediati e alla portata di tutti, dagli attacchi classici azionabili in qualsiasi momento, a quelli speciali usufruibili solo a energia carica, aggiunti ad una super combo una volta raggiunto il 100% della potenza.

Overwatch-2

Conosci il tuo eroe

Per ogni personaggio è presente una storia che ovviamente non è possibile affrontare ma conoscere tramite fumetti, cutscene e biografie. Ogni eroe vanta una galleria personale dove consultare tutte le informazioni ad esso associate ed eventuali extra sbloccati nel corso del gioco, tra le poste di vittoria alle frasi doppiate in lingua italiana e pronunciate durante i combattimenti. Premendo gli stick posteriori, in qualsiasi momento si accede ad un menu a ruota dove è possibile scegliere “come accadeva in Fable” una serie di saluti, insulti o emozioni da esprimere nei confronti dei propri compagni di squadra.

Tramite un sistema di gradi si viene ricompensati con dei bottini che una volta aperti permettono di sbloccare contenuti consultabili e utilizzabili in qualsiasi momento tramite l’apposito menu. Ogni fine round i giocatori migliori vengono  posti in prima fila per essere votati dagli altri partecipanti, colui o colei che riceve il maggior numero di voti viene premiato con ulteriori punti esperienza e ricompense. In Overwatch non conta solo partecipare e vincere ma anche e sopratutto essere il migliore in campo, tramite azioni salienti mostrate alla moviola alla fine di ogni match.

Reaper_Overwatch_003

4.5

Overwatch è un FPS di infinita bellezza, da un comparto grafico in cell shading di nuova generazione a match frenetici e divertenti. La grande mola di eroi e i numerosi contenuti da sbloccare rendono il nuovo capolavoro di casa Blizzard un possibile aspirante per il titolo di "Game of the Year"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato