Recensione Kung Fu Panda: Scontro Finale delle Leggende Leggendarie Gameplay

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 19-01-2016 9:22 Aggiornato il: 15-02-2017 10:04

E’ trascorso diverso tempo dall’uscita di Kung fu Panda: Scontro Finale delle Leggende Leggendarie, ed oggi siamo qui per condividere con voi la nostra recensione, grazie alla gentile concessione di Bandai Namco.

Kung-Fu-Panda

Kung fu Panda: Smash Bros Edition

A differenza degli altri giochi della serie incentrati su un approccio action/adventure, Scontro Finale delle Leggende Leggendarie ci porta nel mondo di Kung fu Panda ma in chiave Smash Bros, con scontri senza esclusione di colpi tra due o più personaggi nel medesimo scenario. Selezionata la modalità Torneo ci ritroviamo a scegliere il lottatore da impersonare per poi suonarle di santa ragione ai nostri rivali in un totale di 10 incontri fino ad un massimo di 4 giocatori simultaneamente, tra piroette, colpi leggendari e combo spettacolari.

Lo scopo del gioco è quello di far volare l’avversario al di fuori del campo visivo dopo averlo indebolito con attacchi da mischia, con un sistema di controllo intuitivo e reattivo al punto giusto. Nonostante la sua semplicità, il combat system conta un numero di combo accettabili con la possibilità di concatenare varie mosse utilizzando gli appositi tasti se premuti ripetutamente abbinati ai movimenti degli stick analogici.

kung fu panda scontro

Dejavu Nintendiano

Come in ogni picchiaduro che si rispetti, è presente una barra che una volta carica permetterà di sferrare potenti attacchi unici per ogni personaggio per un totale di 20 tra i Cinque Cicloni e i grandi maestri con la possibilità di ottenerne ulteriori tramite dei DLC gratis e a pagamento. 12 invece sono le arene disponibili provenienti dai 3 capitoli del celebre cartone d’animazione di Dreamwork, come il villaggio, la foresta e molti altri.

Nel corso dei combattimenti ci imbatteremo spesso in potenziamenti, che permetteranno di stordire l’avversario e quindi di causare un quantitativo maggiore di danni per un tempo limitato, o addirittura scagliandoli fuori dal ring in men che non si dica. Scontro Finale delle Leggende Leggendarie altro non è che un brawler game incentrato sull’universo di Kung fu Panda, il quale propone meccaniche di gioco molto simili al titolo Nintendiano ma con i medesimi scenari, incontri e un sistema troppo rigido che non lascia spazio alla varietà.

Oltre il Torneo vi è la possibilità di cimentarsi in scontri contro il CPU o un amico, personalizzare le regole della partita e confrontarsi in ben 8 varianti come la sfida al tempo, il mangia più che puoi o la vetta del Kung Fu. Le modalità sono selezionabili sia offline che online, peccato che gli scontri multiplayer spesso necessitano di molteplici minuti prima di individuare un’avversario pronto per il combattimento.

Kung-Fu-Panda-Teaser-Trailer
Conclusione  Impressioni

Premetto che non vado matto per Smash Bros e probabilmente questo è uno dei fattori che ha inciso molto sul punteggio finale del titolo, abbandonando l’approccio avventura per divenire un picchiaduro, il quale tenta di scimmiottare l’esclusiva di Nintendo, non riuscendo a soddisfare o eguagliare le medesime aspettative. Un titolo divertente da giocare con gli amici in locale ma che alla lunga potrebbe stancare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato