Recensione Koihime Enbu Gameplay

Pubblicato da: x0xShinobix0x- il: 20-05-2016 8:22 Aggiornato il: 15-02-2017 10:04

Degica Games porta su STEAM in data odierna il famoso picchiaduro Koihime Enbu, tratto dalla visual novel con una storia inedita proveniente dal romanzo dei 3 regni, ed oggi siamo qui per condividere con voi la nostra recensione.

Koihime Enbu

Koihime Enbu: Il ritorno del vecchia scuola

Se come noi siete cresciuti con i picchiaduro 2D nelle salagiochi negli anni 90, sicuramente apprezzerete questo fantastico capolavoro, che nonostante proponga uno stile di gioco vecchia scuola, è in grado di offrire un comparto grafico estremamente curato nei dettagli sia per le lottatrici che per gli scenari, adottando  un cell shading di nuova generazione. 13 sono le lottatrici selezionabili alle quali si aggiungono 7 ulteriori personaggi di supporto, richiamabili durante gli scontri come avviene in Marvel VS Capcom.

I combattimenti sono strutturati in molteplici round con la possibilità di sceglierne il quantitativo tramite le impostazioni. Come avviene in ogni picchiaduro che si rispetti, la barra inferiore si carica proceduralmente, consentendo alla fanciulla di eseguire una combo devastante una volta carica.

Koihime Enbu Gameplays

Un picchiaduro a 360 gradi

Koihime Enbu propone ben 5 differenti modalità, dallo Scenario all’Arcade, dal Versus in locale all’Online, senza tralasciare la sessione di allenamento per imparare i comandi e le combo di ogni singola lottatrice. Con lo Scenario Mode è possibile affrontare i combattimenti in una sorta di Storia, nella quale tra uno scontro e l’altro sono presenti dei dialoghi.

Nell’Arcade affrontare combattimenti senza interruzioni tra un match e l’altro, quindi eliminando i fastidiosi e montoni dialoghi per lasciare posto ai soli caricamenti. Tramite il Versus e l’Online invece confrontarsi con amici o sconosciuti e infine nel Training perfezionare le proprie abilità per poter confrontarsi al meglio con gli avversari.

Koihime Enbu Gameplay

Una gioia per gli occhi

Per tutti gli appassionati di MANGA e ANIME e per coloro che non possono fare a meno di gettare gli occhi sulle generose forme delle splendide fanciulle presenti nel gioco, il team di sviluppo ha pensato bene di includere all’interno del picchiaduro 2 ulteriori modalità, la prima riservata a coloro che vogliono rivedere i propri scontri per imparare dagli errori commessi o studiare gli avversari, la seconda invece per chi ama ammirare le immagini a volte SEXY delle lottatrici presenti in gioco.

Nonostante sia ottimizzato per il controller XBOX ONE (versione PC), il picchiaduro propone ovviamente anche la possibilità di cimentarsi negli scontri utilizzando la tastiera, la quale è completamente configurabile tramite l’apposita opzione presente nel menu principale.

4.0

Una vera e propria gioia per gli occhi, grazie al suo comparto grafico cartoonesco e di nuova generazione e un ritorno alle origini. Un picchiaduro che vi farà versare qualche lacrima per i bei tempi andati e allo stesso tempo divertire sia in solitaria che in compagnia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato