[Recensione] Alan Wake American Nightmare

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 29-02-2012 10:17

Oggi noi di gamerbrain vogliamo condividere con voi la recensione di American Nightmare il nuovo mini capitolo della serie Alan Wake disponibile da circa una settimana in esclusiva XBLA.

Alan Wake American Nightmare narra gli avvenimenti accaduti dopo il primo capitolo della serie tanto che lo stesso Alan fa riferimento a quanto è accaduto durante il dialogo con uno dei personaggi presenti nel gioco. A differenza del primo capitolo della serie rilasciato anni fa in formato retail in esclusiva Xbox360 e di recente via Steam per PC, in American Nightmare vestiremo i panni di un Alan Wake differente sia per quanto riguarda l’esperienza che l’aspetto grafico.

Se siete stati abituati ad un Alan Wake in tenuta da scrittore è giunto il momento di vestire i panni di un Alan Wake più sportivo, con camicia e jeans armato come sempre di armi da fuoco e torcia . In American Nightmare non vi sono torce più grandi, i giocatori utilizzeranno la stessa per tutto il corso della miniserie ovviamente dovrà essere caricata continuamente perchè potrà consumarsi se utilizzata costantemente per eliminare l’oscurità dai nemici.

Tra le armi a disposizione vi sono la pistola, differenti tipi di fucile, mitragliette, spara chiodi e cosi via dicendo. Oltre ai classici nemici armati di accetta, farete la conoscenza di 2 nuove creature, una nata dalla fusione di numerosi uccelli, si gli stessi che avete combattuto nel primo capitolo e un nuovo nemico di grandi dimensioni armato di motosega. Lo scopo del gioco questa volta non è quello di salvare la moglie dall’oscurità ma di riscrivere la realtà e sconfiggere il nemico numero 1 di Alan, il suo sosia, il suo lato oscuro che tenterà in ogni modo di ostacolarlo.

Per gli scenari sono sparsi non solo i manoscritti da raccogliere che serviranno per sbloccare delle casse contenenti armi, ma anche degli oggetti che dovranno essere utilizzati per riscrivere la realtà. Tra le ambientazioni vi sono : un auto grill, un planetario e un cinema all’aperto. Il lato negativo del gioco è che risulta molto ripetitivo tanto che per completare la storia dovrete ripetere per ben 3 volte le stesse azioni.Sìa graficamente che come effetti speciali risulta nettamente superiore al precedente capitolo. Un ottimo titolo per tutti gli appassionati del genere Thriller e per i fans di Alan Wake.

Una delle novità presenti nel gioco è sicuramente la presenza di una modalità chiamata Sopravvivenza, dove lo scopo è quello di sopravvivere fino all’alba nei vari scenari. Le ondate sono infinite, con l’aumentare delle ondate aumenterà anche la difficoltà. Nelle mappe troverete munizioni, pali della luce per ricaricare l’energia ed altri gadget molto utili che potete utilizzare solo dopo aver raccolto un certo numero di manoscritti nella modalità storia.

Voti :

Gameplay : 9.2
Sonoro : 8.0
Longevità : 7.4
Grafica : 8.6

Voto finale : 8.5

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato