Legendary Eleven: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 10-06-2018 7:54

In un’epoca in cui il genere calcistico è conteso tra FIFA e PES è difficile affermarsi sul mercato, eppure c’è chi ci prova proponendo un gioco di calcio dalle meccaniche semplici, il quale fa appello ai sentimenti dei videogiocatori provenienti dalle console degli anni 90, per attirare la loro attenzione, ci stiamo riferendo a Legendary Eleven, ed oggi vogliamo condividere con voi la nostra Recensione su gentile concessione Eclipse Games.

Legendary Eleven Recensione

Legendary Eleven è un gioco di calcio senza pretese, che naturalmente non è paragonabile ai titoli citati ma che può diventare una valida ed economica alternativa per giocare a calcio con gli amici, sopratutto in mobilità, grazie alle funzionalità proposte dalla Nintendo Switch.

Dopo aver lanciato il gioco ci troviamo di fronte la schermata principale realizzata con uno stile vecchia scuola sia in grafica che colonna sonora, da dove possiamo accedere alle modalità Campionato e Amichevole o alle Opzioni.

Tramite le opzioni ci viene offerta la possibilità sia di consultare i comandi di gioco che modificare camera, musica e lingua.

Dopo aver scelto la modalità di gioco, è il momento di selezionare una delle tante squadre nazionali a disposizione, le quali si differenziano per velocità, difesa, attacco e stamina, con la possibilità nel caso delle amichevoli, di decidere la durata della partita, le condizioni meteorologiche, la difficoltà di gioco, l’arbitro e il da farsi in caso di pareggio.

Amichevoli è giocabile sia contro il computer che con un giocatore in locale. Prima di iniziare lo scontro possiamo selezionare fino ad un massimo di 4 carte, le quali consentono al giocatore di ottenere agevolazioni come bonus di abilità per gli attaccanti o difensori, caricamento automatico del tiro e cosi via dicendo.

Con il progredire del gioco è possibile sbloccare nuove carte da equipaggiare negli appositi slot.

Selezionate le carte e la squadra inizia la partita, naturalmente senza telecronaca ma con effetti audio che ricordano i giochi calcistici da salagiochi degli anni 90 tra cui Virtua Striker. Terminata la breve presentazione è tempo di giocare.

Legendary Eleven è un calcio puramente Arcade, dal comparto audio al gameplay stesso. Durante l’incontro è possibile tenere sotto controllo sia il campo nella parte inferiore che le barre energetiche dei giocatori e il numero di Goal di entrambe le squadre.

In qualsiasi momento premendo il tasto + del Joy-Con è possibile mettere il gioco in pausa per rivedere il Replay delle ultime azioni,con la possibilità di gestire camera e giocatori alla moviola.

La modalità campionato invece si suddivide in coppa africa, america, asia, europei e mondiali. Scelta la squadra ci troveremo di fronte i vari gironi con partite a eliminazione diretta, modalità rivolta a coloro che amano la competizione e vogliono sfidare il computer.

Ogni partita ha la durata di pochi minuti in quanto il tempo scorre velocemente, proponendo un gameplay puramente Arcade, rivolto a coloro che sono alla ricerca di un’esperienza da salagiochi piuttosto che simulativa.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nel canale #gamerbrain del nostro server  Discord. 

Legendary Eleven Gameplay Trailer

  • 6.2/10
    Grafica - 6.2/10
  • 6.5/10
    Gameplay - 6.5/10
  • 6/10
    Sonoro - 6/10
  • 6.8/10
    Longevità - 6.8/10
6.4/10

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato