Haven: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 12-12-2020 9:05

Dopo Call of the Sea, quest’oggi vogliamo condividere con voi la Recensione di Haven, disponibile gratuitamente nel Game Pass su Xbox.

Naturalmente il gioco di cui vi parleremo a seguire non ha nulla a che vedere con Call of the Sea, appartenendo ad un genere differente, tuttavia abbiamo deciso di menzionarlo in quanto è stato lanciato nel medesimo periodo e come gioco gratuito per gli abbonati al servizio.

Haven Recensione

Haven narra la storia d’amore di una giovane coppia, la quale si ritrova in un pianeta sconosciuto e ostile. Il gioco si suddivide tra esplorazione, in cerca di materiali utili per sopravvivere e riparare l’astronave per tornare a casa, combattimenti a turni e visual novel.

Haven propone meccaniche di vario tipo, alcune di esse provenienti dal genere Survival, tra cui l’indicatore della fame, sete, stanchezza, salute e cosi via dicendo. Dopo aver assistito ad uno scambio di battute tra i protagonisti nel loro nido d’amore, partirete alla volta dell’esplorazione, dove con una scia in dotazione potrete liberare il mondo dalla corruzione, la quale tramuta delle docili creature in bestie feroci.

Durante le fasi esplorative oltre a recupeare materiali utili per il crafting, vi imbatterete inevitabilmente in una generosa presenza di scontri a turni, dove dovrete utilizzare le abilità del duo per avere la meglio, combinandole tra loro per migliorare l’armonia della coppia.

In caso di gameover, al termine della giornata o se i parametri scenderanno a zero, sarete costretti a rientrare alla base, dove oltre a riposarvi potrete cucinare, creare nuovi oggetti utili per il combattimento, o dialogare con il partner tramite un sistema a scelta multipla, il quale rinforzerà il legame della giovane coppia.

Il gioco dunque si suddivide sostanzialmente tra esplorazione e narrazione, con una mappa suddivisa come una scacchiera, le cui aree vengono sbloccate gradualmente, portandovi ad allontanarvi sempre di più dal nido d’amore della coppia, ruperando materiali rari e imbattendovi in creature maggiormente ostili, le quali richiederanno tutta la vostra abilità con i giochi a turni.

Haven è un titolo rivolto a coloro che amano i 3 generi menzionati, ossia Visual Novel, JRPG e Survival, un calderone videoludico che fonde i 3 ingredienti dando vita ad un’esperienza ludica che vi terrà incollati per svariato tempo. Il tutto realizzato con uno stile grafico in cel-shading, il quale conferisce ad ambienti e personaggi uno stile Anime.

L’assenza di lunghi caricamenti rende Haven giocabile dall’inizio alla fine, con una colonna sonora rilassante che si sposa alla perfezione con l’atmosfera, quasi fosse un gioco musicale, affidando la narrazione a righe e righe di dialoghi testuali. Seppure in termini di trama non abbia poi molto da offrire, lo scambio continue di battute tra i due innamorati rende la narrativa più coinvolgente, affiancola di buon grado all’esplorazione.

Come anticipato Haven è disponibile da qualche giorno su molteplici piattaforme, tuttavia se siete abbonati al Game Pass potrete giocarlo senza costi aggiuntivi, non solo su Xbox One ma anche su Xbox Series, nonostante non presenti ottimizzazioni nextgen.

Haven Gameplay Trailer

7/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato