Effie: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 01-06-2019 8:16

Quando si pensa ad un platform/fantasy RPG, spesso si ha nella mente l’immagine di un eroe armato di spada, arco e scudo, dotato di svariate abilità e magie varie, ma non è il caso del protagonista dell’avventura di cui vi parleremo oggi, la cui unica fonte del potere risiede in uno scudo.

Con tale premessa quest’oggi vogliamo condividere con voi la nostra Recensione di Effie, che abbiamo avuto il piacere di giocare per voi in questi giorni.

Effie Recensione

Effie narra la storia di un eroe e del suo scudo magico, le cui gesta vengono raccontate dall’eroe in persona per tramandarle a sua figlia Effie.

Il gioco inizia all’interno di una sorta di tempio, il nostro primo compito è quello di raggiungere la sala degli eroi, dove degli antichi guardiani ci affideranno un’ardua missione da portare a termine, dimostrare il nostro valore, affidandoci uno scudo magico.

La prima mezzora circa di gioco è incentrata su meccaniche platform, nei panni dell’eroe ci ritroviamo a saltare di piattaforma in piattaforma, azionare meccanismi, raccogliere collezionabili ed altro ancora.

Dopo aver ottenuto lo scudo avremo a che fare con i primi nemici, nessuna spada, arco o incantesimo, lo scudo sarà l’unica fonte del potere per l’intera avventura, permettendoci non solo di difenderci dai nemici ma anche di spostarci all’interno dell’open world.

Portata a termine la fase introduttiva e sconfitto il primo boss, veniamo lasciati liberi di scegliere la destinazione da raggiungere, esplorare il vasto open world e cimentarci nelle varie attività e missioni proposte.

In qualsiasi momento potremo richiamare lo scudo per spostarci velocemente nello scenario, volando su di esso come fossimo in Ritorno al Futuro, imbattendoci in villaggi abbandonati, forzieri da depredare, nemici da sconfiggere, gare a tempo e sfide nelle quali ci ritroveremo a sconfiggere un certo numero di nemici in sequenza, all’interno di un’arena simile al Colosseo romano.

I forzieri disseminati per lo scenario variano in colorazione a seconda della rarità e contenuti presenti al loro interno, da migliorie e potenziamenti per il personaggio a collezionabili, documenti ed altro ancora.

Nel corso dell’avventura coloro che amano completare i giochi al 100% si troveranno ad esplorare ogni angolo dell’open world in cerca delle reliquie, consultabili dal menù principale o di pausa, suddivise in libri, calici, pergamene e manufatti.

Raccogliendo le rune riempiremo un’apposita barra, la quale consentirà al personaggio di aumentare automaticamente alcuni attributi.

Nessuna abilità da sbloccare, selezionare o equipaggiare,  il tutto viene affidato solo allo scudo, il quale come anticipato potrà essere utilizzato come arma o mezzo di trasporto. 

Abbiamo trascorso la maggior parte del tempo ad esplorare l’open world, in cerca di forzieri, rune da raccogliere, nemici da sconfiggere ed attività varie, che se portate a termine ci ricompensano con doni specifici.

Alla morte del protagonista dopo un caricamento di svariati secondi, ci ritroveremo all’ultimo checkpoint raggiunto. Durante gli scontri tramite l’HUD potremo tenere sotto controllo non solo la barra vitale ma anche l’esperienza accumulata.

Effie Screenshot

I nemici sono pressochè simili per l’intera avventura, troll e goblin di vario tipo, i quali variano non solo in aspetto ma anche in attacchi e punti deboli, dai più piccoli e facilmente eliminabili a giganti che richiederanno una dose in più di forza. 

Il tutto viene narrato dallo stesso eroe in lingua inglese sia per il doppiaggio che testi, con un comparto grafico simile a Fortnite, dove i colori sgargianti e modelli poligonali spigolosi la fanno da padrone. 

Un’avventura indubbiamente originale, coinvolgente e divertente, anche se ci saremmo aspettati di trovarci di fronte armi da impugnare, abilità da sbloccare ed altre caratteristiche tipiche di un RPG

Effie Gameplay Trailer

Di seguito vi riportiamo il nostro Gameplay del primo Episodio della Serie in corso su Twitch e Youtube:

  • 7.4/10
    Grafica - 7.4/10
  • 6.8/10
    Gameplay - 6.8/10
  • 7.7/10
    Sonoro - 7.7/10
  • 6.2/10
    Trama - 6.2/10
  • 7/10
    Longevità - 7/10
7/10

Giovanni Damiano

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento, trascorre le giornate nei meandri più tenebrosi della Transilvania, cibandosi di conoscenza.

Se volete contattarmi potete farlo con una Email o sui Social Facebook,Twitter, Ludomedia , Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato