Donkey Kong Country Tropical Freeze: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 07-05-2018 8:16 Aggiornato il: 07-05-2018 16:11

Dopo il lancio su WiiU, Tropical Freeze, secondo capitolo della nuova possibile trilogia incentrata su Donkey Kong Country arriva anche su Switch, ed oggi vogliamo condividere con voi la nostra Recensione, su gentile concessione di Nintendo. Prima di proseguire nella lettura, vi invitiamo ad unirvi alla nostra community su Discord 

Donkey Kong Country Tropical Freeze Recensione

E’ trascorso diverso tempo da quando Donkey Kong, Diddy Kong e i suoi amici hanno riportato la pace sull’isola Kong, a seguito dell’improvvisa comparsa delle malefiche maschere Voodoo. Una nuova minaccia giunge dalle terre gelide del nord, intenzionata a prendere il controllo del regno Kong, spetterà a noi impedire che ciò accada.

Donkey Kong Country Tropical Freeze propone le medesime meccaniche di gioco del Returns, con una novità per i neofiti, l’introduzione di Funky Kong come personaggio giocabile. Dopo aver selezionato il numero di giocatori, assistiamo al filmato introduttivo, il quale ci illustra la storia di questo nuovo capitolo.

Nei panni di Donkey e Diddy o Funky Kong dovremo completare livello dopo livello nelle varie isole, sconfiggendo i boss della gang Freeze.

I livelli di ogni isola sono accessibili tramite una mappa, suddivisa in vari punti come per la vecchia serie Donkey Kong Country su SNES, oltre gli stage potremo accedere di tanto in tanto allo shop di Funky, dove spendere le monete raccolte nel corso dell’avventura, per acquistare palloncini, pozioni e i favori del pennuto, allo scopo di individuare con estrema facilità, i frammenti dei puzzle sparsi per i livelli.

A differenza della serie originale e come abbiamo già visto nel Returns, i membri della famiglia Kong dispongono di un certo numero di cuori, i quali se esauriti fanno scattare il gameover, togliendoci un palloncino.

Tramite gli oggetti acquistabili presso il negozio, è possibile disporre di scudi protettivi, cuori aggiuntivi, vite extra ed altre agevolazioni.

Come anticipato, i neofiti potranno utilizzare Funky invece della coppia Donkey e Diddy, usufruendo non solo di un numero maggiore di cuori, ma anche della possibilità di ripristinarli velocemente tramite i bauli DK, attivare fino a 5 oggetti simultaneamente ed utilizzare la tavola da surf per planare o compiere un doppio salto, evitando dunque di finire nel vuoto.

Ad aiutare ulteriormente i giocatori neofiti, vi è la possibilità dopo un certo numero di vite perse, di saltare il livello per passare direttamente al successivo, cosa che naturalmente non è possibile fare con i boss.

Per ogni isola vi è un differente boss,sia in aspetto che in abilità, portandoci a studiare la strategia migliore per sconfiggerli.

In qualsiasi momento è possibile rigiocare i livelli già completati e tornare alle isole precedenti, allo scopo di recuperare tutti i frammenti di puzzle nascosti e scoprire i tanti segreti che si celano nelle isole Kong.

Tornano alcune delle celebri melodie della serie originale, sopratutto durante i livelli acquatici, ispirati al primo capitolo della serie Donkey Kong Country visto su SNES negli anni 90. Come da tradizione, Tropical Freeze propone un gameplay impegnativo e frustrante, il quale ci porterà più e più volte di fronte al gameover anche nei panni di Funky.

Trappole mortali di ogni tipo, sessioni a tempo e non mancano all’appello le celebri corse sul carretto, dove bisogna saltare di binario in binario con il giusto tempismo. 

Ottimo il comparto grafico, con un gameplay stabile e fluido sia in portatile che sul grande schermo, a dimostrazione di come il team abbia dato il meglio di se, proponendo una trasposizione fedele all’edizione WiiU del titolo con delle novità.

Un sequel di tutto rispetto, nonostante non sia strettamente legato al precedente capitolo, giocabile come standalone ed estremamente consigliato a coloro che sono cresciuti con il celebre franchise Nintendiano.

Donkey Kong Country Tropical Freeze Gameplay Trailer

  • 8.5/10
    Grafica - 8.5/10
  • 8/10
    Gameplay - 8/10
  • 8/10
    Sonoro - 8/10
  • 7.8/10
    Longevità - 7.8/10
  • 7.5/10
    Trama - 7.5/10
8/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato