Disintegration: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 24-06-2020 7:49

Quando si parla di Bungie o 343 Industries è inevitabile avere nella mente titoli come Halo. Dal co-creatore del celebre sparatutto arriva Disintegration, sviluppato dallo studio di sviluppo V1 Interactive.

Disintegration è indubbiamente un titolo fuori dal comune, il quale si distacca dai tradizionali sparatutto, ma in che modo? Ve lo sveliamo nella nostra Recensione.

Il gioco è ambientato in un futuro in cui gli umani per ottenere l’immortalità trasferiscono la propria coscienza in un corpo robotico.

Disintegration Recensione

In Disintegration vestite i panni di un ribelle, che pur avendo assunto sembianze robotiche, decide di ribellarsi ad una corporazione militare chiamata Rayonne o Occhi Rossi.

Come anticipato si tratta di uno sparatutto che prende le distanze dai classici del genere, in quanto per l’intera durata dell’avventura dovrete esplorare gli scenari ed eliminare i nemici a bordo di un graviciclo.

Il graviciclo altro non è che un drone volante armato di tutto punto. Ebbene si, potrete svolazzare liberamente e per tutto il tempo negli scenari, con le dovute limitazioni si intende, utilizzando non solo l’arsenale in dotazione ma anche impartendo degli ordini ai compagni di squadra, i quali agiranno invece sulla terra ferma, per cui Disintegration possiamo collocarlo tra sparatutto e strategico.

Dopo una cutscene introduttiva vi verrà affidato l’arduo compito di decidere se cimentarvi nel Tutorial per apprendere quello che c’è da sapere per affrontare l’avventura o catapultarvi fin da subito nell’azione. Il gioco inizia in una base con visuale in terza persona, il che inganna il giocatore portandovi a credere che sia un action sparatutto in terza persona ma non è così.

Dopo aver accettato la missione vi catapulterete a bordo del graviciclo e potrete muovervi liberamente nello scenario con visuale in prima persona, utilizzando le armi per annientare i nemici o le croci direzionali per impartire degli ordini alla squadra, ed è inutile dirvi che il gameover avviene sia in caso della vostra morte che dei compagni di avventura.

Esplorando gli scenari potrete recuperare oggetti utili per livellare e migliorare le statistiche dei compagni di squadra, oltre a sbloccare nuove abilità per gli stessi. Non dovrete dunque solo preoccuparvi di annientare ogni cosa vi capiti a tiro, ma anche dare ordini agli uomini, tenendo d’occhio la situazione dai cieli.

E’ qui che entra in gioco l’intelligenza artificiale che risulta tutt’altro che intelligente, avvicinandovi ai nemici spesso questi vi ignoreranno, in quanto concentrati sui vostri compagni di squadra. E come ogni sparatutto non manca la possibilità di selezionare la difficoltà, dalla più facile per chi vuole godersi la storia, alla più impegnativa per gli amanti della Sfida.

Tramite l’HUD potrete tenere sotto controllo la vostra barra vitale, le munizioni, il radar e gli obiettivi oltre i compagni di squadra. In ogni livello avrete degli obiettivi da portare a termine, dal salvataggio degli ostaggi al recupero di specifici equipaggiamenti, oltre ad annientare ovviamente gli avamposti nei quali pullulano nemici robotici di ogni sorta.

Portando a termine la Storia potete sempre cimentarvi nel multiplayer competitivo, il quale propone le medesime meccaniche, con la differenza che questa volta dovrete vedervela con altri giocatori, armati di velivolo ed ovviamente una squadra da controllare. Potrete quindi affidarvi sia alle vostre bocche di fuoco che alle abilità dei soldati per avere la meglio.

Sul fronte grafico il titolo non urla al capolavoro, ma il Gameplay è decisamente da apprezzare, in quanto cerca di differenziarsi dai classici sparatutto che da sempre accompagnano i giocatori di generazione in generazione.

Nonostante la trama altalenante in interesse ed un comparto audio in inglese ma con sottotitoli italiani, Disintegration si lascia giocare, anche se la scelta di commercializzarlo in un periodo di grandi uscite come The Last Of Us 2 non sia poi stata una mossa intelligente.

Disintegration Gameplay Trailer

  • 7.5/10
    Grafica - 7.5/10
  • 6.5/10
    Gameplay - 6.5/10
  • 6.4/10
    Trama - 6.4/10
  • 7/10
    Sonoro - 7/10
  • 7.6/10
    Longevità - 7.6/10
7/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato