DiRT 5: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 10-11-2020 8:24

Giusto in tempo per il lancio della Xbox Series, arriva sul mercato, ovviamente anche su Xbox One, PC, Google Stadia, PS4 e dal lancio su PS5, il nuovo capitolo di una delle serie rally più amate dal pubblico oltre WRC. Con questa premessa oggi vogliamo condividere con voi la Recensione di DiRT 5.

Dopo aver trascorso del tempo in sua compagnia vogliamo riassumervi a seguire tutto ciò che il titolo ha da offrire in termini di contenuti. Si parte con la gara introduttiva, presente praticamente in ogni gioco di guida che si rispetti, pensata sia per coloro che sono nuovi con il titolo e che hanno bisogno di apprendere le meccaniche, che i veterani che desiderano fare un bel ripasso generale.

DiRT 5 Recensione

Portata a termine la gara introduttiva verrete catapultati nel menu principale, da dove potete accedere alle varie modalità proposte, partiamo dunque con il cuore dell’esperienza di gioco, ossia la modalità Carriera. Contrariamente a quanto visto in passato, per avanzare nella Carriera non bisogna vincere le competizioni ma basta classificarsi sul podio. La modalità in questione è stata ideata in modo che la difficoltà incrementi gradualmente, partendo da competizioni semplici da completare a quelle più complesse.

A seconda del piazzamento a fine gara riceverete come ricompensa dei punti esperienza ed ovviamente denaro da spendere per l’acquisto di nuove auto o personalizzazioni, a seconda anche dello sponsor con il quale avete firmato un contratto. La Carriera vi porterà a competere in località come Sudafrica, Grecia, Italia, Norvegia, Brasile, Cina, New York e Arizona. Da elogiare la presenza di diverse tipologie di superfici, anche all’interno della stessa competizione, ciò porta la vettura a reagire in modo differente.

Anche il meteo fa la sua parte, proponendo non solo scenari belli da vedere con pioggia o neve ma anche un livello maggiore di sfida, sopratutto nell’affrontare una curva su asfalto bagnato o ghiacciato. La modalità Carriera vi porterà a farvi un nome, non c’è niente di meglio che competere contro i migliori per farlo, selendo a bordo di auto appartenenti a case automobilistiche celebri come Volkswagen, Audi, Citroen, Porsche e molte altre.

Competizione dopo competizione salirete a bordo anche di auto storiche, con la possibilità di personalizzare le vetture con adesivi e colori, optando per lo più in modelli preimpostati. Durante la navigazione nei menu o nelle gare, verrete accompagnati da un tutor, che vi intratterrà con i suoi podcast, fornendovi anche degli utili consigli. Come ogni gioco di rally che si rispetta, anche DiRT 5 propone circuiti con curve strette che richiedono il freno a mano, dossi in grado di farvi spiccare dei salti ed ostacoli vari.

Da apprezzare il livello di dettaglio non solo per le vetture ma anche scenari, con una cura maniacale in elementi quali ghiaccio, neve, sabbia, pozzangherete ed altro ancora. Non manca all’appello la modalità fotografica, la quale permette di immortalare in qualsiasi momento la gara, applicando filtri e modificando lo scatto prima di salvarlo. Abbiamo indubbiamente apprezzato anche il meteo e il sistema di illuminazione, i quali rendono le competizioni dinamiche e realistiche.

Giocare con la camera interna al veicolo è un’esperienza da provare, sopratutto se siete in cerca di realismo ed una maggiore difficoltà, data per lo più dalla presenza di neve depositata o pioggia incessante. Oltre la generosa modalità Carriera vi sono altre modalità quali la Gimkhana, dove dovrete cimentarvi in show acrobatici, distruggendo, evitando o saltando gli ostacoli, affrontando curve in derapata e molto altro, il tutto entro un tempo limite.

Oltre le modalità menzionate non potevano di certo mancare all’appello l’Arcade, l’Online e il Playground. L’Arcade è una modalità pensata per chi ama le gare veloci, personalizzando le competizioni con la scelta non solo della vettura da utilizzare ma anche il circuito sul quale gareggiare, la località ed altri aspetti come il momento della giornata ed il clima.

Online è per chi vuole mettersi all aprova contro altri giocatori in tutto il mondo, ma la cosa più interessante è sicuramente il Playground, che accompagna da sempre i giocatori, modalità che permette di costruirsi il proprio circuito, utilizzando un editor molto generoso in contenuti ed immediato, anche se richiede un minimo di dimestichezza.

Infine vi è la vista del garage, da dove potete accedere alle vostre vetture, vederle dall’interno o esterno e da ogni angolazione. DiRT 5 si lascia giocare, è in grado di intrattenervi per svariate ore ed è competitivo quel tanto che basta da portare anche coloro che non sono esperti a raggiungere un buon piazzamento, dato da una generosa mole di aiuti alla guida.

DiRT 5 Gameplay Trailer

8.5/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Termini di ricerca:

  • dirt 5