Xbox Live e PSN in ginocchio a causa di un attacco DDOS

Pubblicato da: x0xShinobix0x- il: 26-12-2014 8:48

lizard squad

Il famoso gruppo di hacker chiamato Lizard Squad ha mantenuto la promessa fatta a Microsoft e Sony diversi mesi fa, riguardante un bel regalo di Natale arrivato nella giornata di ieri a destinazione.

Xbox Live e PSN in ginocchio

Stiamo parlando di un attacco DDos ai server Xbox Live e PSN, attacco che ha mandato in tilt entrambi i servizi rovinando il Natale non solo alle due aziende ma anche a tutti i giocatori che pensavano di trascorrere le vacanze giocando online con i propri giochi preferiti. Microsoft e Sony ovviamente non hanno perso tempo ma si sono rimboccate le maniche per cosi dire, cercando di rimediare al danno fatto dal gruppo di lestofanti che a differenza di Anonymous non si batte per i diritti umani ma per rovinare le feste e la vita ai poveri giocatori.

Qualche giorno fa sono stati arrestati alcuni membri del team Lizard Squad e forse per questo è avvenuto tale attacco come una ripicca o una rivendita, sta di fatto che entrambi i servizi pare siano tornati online ma con dei problemi che verranno risolti entro poche ore (si spera). Quindi, non preoccupatevi se ieri non siete riusciti a effettuare l’accesso, non è il gioco o la console difettosa, non è stato bannato il vostro account e non vi è stata tolta la connessione a casa (sempre se avete pagato le bollette), il danno è stato causato dal Lizard Squad Team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato