Ubisoft : Il WiiU ha bisogno di tempo

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 21-05-2013 8:12

A differenza di EA, che di recente ha pesantemente criticato il WiiU, Ubisoft si è dimostrata più indulgente e comprensiva, affermando che la console ha bisogno di tempo.

wiiu_ubisoft

Una portavoce di Ubisoft ha rilasciato la seguente dichiarazione :

Come accade con ogni nuova console, c’è bisogno di tempo, prima di vedere una crescita. Ubisoft credete nel potenziale del WiiU, per questo motivo stiamo producendo giochi di qualità, tra cui Rayman LegendsWatch DogsAssassin’s Creed IV: Black Flag eSplinter Cell Blacklist.” 

Siamo fiduciosi che i titoli in questione aiuteranno Nintendo, ad attirare i consumatori verso il WiiU e con il tempo la console continuerà a camminare per conto proprio.

Quello che ha voluto dire Ubisoft è che il WiiU ha bisogno di titoli per vendere, gli studios ne stanno sviluppando diversi, previsti anche su altre piattaforme. La nota compagnia francese ha intenzione di aiutare Nintendo passo dopo passo fino a quando il WiiU non camminerà con le proprie gambe, come accade con un bambino. Il parco giochi del WiiU è veramente povero e su questo non ci sono dubbi.

Nintendo per la prima volta, non terrà una conferenza all’E3 2013, ma un Direct nel quale annuncerà le novità tra cui un nuovo mario 3D, mario kart 8 e smash bros WiiU. La nuova arrivata di casa Nintendo non sta passando un bel periodo, tra critiche, cataste di bundle nei negozi ad ammuffire e problemi economici, dovuti alla produzione di numerose console e alla vendita di meno della metà di esse.

EA in una recente intervista, ha affermato che il WiiU è un morto che cammina, una schifezza colossale. Di seguito vi riportiamo il succo del discorso :

Nintendo lavora ancora come se fosse negli anni 90, dovrebbe smettere di produrre console e seguire l’esempio di SEGA. I giochi sono ottimi e sa farli bene ma per le console è un altra storia! Dovrebbe cedere Mario, Zelda e company a Sony e Microsoft.