[Recensione] DJ Hero

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 01-11-2009 11:04 Aggiornato il: 01-09-2015 9:15

Dopo il successo di Guitar Hero , Activision si prepara a entrare nel mondo dei DJ con DJ Hero il nuovo capolavoro della softwarehouse che ci permetterà di diventare dei veri DJ.

In Guitar Hero inizialmente era possibile utilizzare soltanto la chitarra e il basso ma successivamente Activision ha dato la possibilità nei titoli successivi di cantare e suonare anche la batteria. Vi sono stati numerosi titoli della serie per console fisse escludendo le portatili tra cui :

Guitar Hero
Guitar Hero II
Guitar Hero III
Guitar Hero Aerosmith
Guitar Hero World Tour
Guitar Hero Metallica
Guitar Hero Grates Hits
Guitar Hero 5

Guitar Hero Van Halen ( in uscita a Dicembre)
Band Hero (previsto per questo mese)

Dopo aver introdotto Band Hero che è molto simile ai Guitar Hero, Activision ha pensato bene di introdurre un nuovo strumento ma per questo nuovo strumento era ncessario un nuovo gioco dedicato soltanto a lui e dopo averci pensato a lungo ha deciso di buttarsi sulla strada del DJ.

La periferica è stata studiata nei minimi dettagli , è leggera , manegevole e dispone di tutte le funzionalità basi che ci serviranno per mixare i brani del gioco. Dispone di un piatto girevole che comprende 3 pulsanti anziche i 5 a cui siamo stati abituati finora.

I pulsanti in questione sono il blu , il verde e il rosso che sono situati sul piatto in ordine, premendo i tasti possiamo suonare le note che scendono come i normali Guitar Hero con una differenza che quando le note sono prolungate visto che non abbiamo una leva del vibrato dovremo mantenere premuto il tasto corrispondente e agitare il piatto su e giu come dei DJ.

Nel gioco utilizzeremo il piatto in numerosi modi e una delle funzionalità interessanti inserita è la possibilità del Rewind , una volta che la barra si sarà caricata facendo fare un giro all’indietro al piatto una parte del brano si riavvolgerà e potremo ripeterla ma con il moltiplicatore raddoppiato.

Spostanodoci sulla pare sinistra della periferica notiamo 2 leve e un pulsante. Il grosso pulsante nero ci servirà per attivare lo Starpower , no non sto confondendo i giochi anche in Dj Hero ci sarà la possibilità di attivare lo StarPower e raddoppiare i punti del gioco ovviamente se manchiamo le note il moltiplicatore scenderà.

Accanto al tasto vi è una manopola che potrete girare all’infinito non dispone di una fine e ci servirà in alcune parti del brano per distorcere il suono , il funzionamento è molto simile alle leva vibrato che si trova sulle chitarre dei vari giochi.

Infine in basso avremo una leva che potra essere mossa a destra e sinistra e rimessa al centro , potremo utilizzarla nel gioco per cambiare corsia , bisogna dire prima di tutto che il tabulato dove scorrono le note è completamente diverso da quello a cui siete abituati. Infatti non scorrerà centralmente da come potete vedere in foto e non vi saranno solo le note a scendere ma anche una serie di numerosi pulsanti che potremo utilizzare distorcendo il suono , girando il piatto e cosi via dicendo.

Dj Hero ha tutte le buone qualità per diventare un nuovo gioco della serie che durerà per molto tempo come sta accadendo con Guitar Hero e con il nuovo arrivato Band Hero. Il costo del gioco si aggira sui 100 € ed è disponibile per Wii,PS3 e Xbox360.

Gameplay : 8.5
Sonoro : 8.0
Longevità : 7.0
Grafica : 8.0

Voto Finale 8.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato