Prime notizie su Back to the Future: The Game

Pubblicato da: Luca M.- il: 16-12-2010 12:59 Aggiornato il: 11-06-2015 10:07

Chi non si è appassionato con il film Ritorno al Futuro ? E’ stato sicuramente uno dei film più rivoluzionari degli anni ’80 e da allora se ne continua ancora a parlare. TellTale da qualche tempo ha già reso nota la sua collaborazione con il cowriter e cocreator di Ritorno al Futuro, Bob Gale, per la creazione di una serie di videogiochi (cinque, in totale) che riprenderà gli eventi poco dopo quelli della fine dell’ultimo capitolo della serie cinematografica. Il gioco (o forse solamente il primo episodio) prende il nome di Back to the Future: The Game, un punta-e-clicca tradizionale con filmati ed una grafica cartoon 3d.

Senza voler raccontare troppo della trama, possiamo dirvi che l’avventura comincerà sei mesi dopo che Marty sarà tornato dal 1885. Improvvisamente, però, la DeLorean fa la sua apparizione ed a bordo troverete Einstein, con un messaggio registrato di Doc che chiede il vostro aiuto. Tutto quello che al momento sappiamo, è che dovrete effettuare un viaggio nel tempo nell’età del Proibizionismo per salvare Doc. Avrete anche la possibilità di incontrare la versione giovane di Emmett Brown ed ovviamente un membro della famiglia Tannen (il padre di Briff, Kid Tannen).

La giocabilità è molto simile a quella di Tales of Monkey Island. Avrete infatti la possibilità di navigare tranquillamente per il mondo, cliccare sugli oggetti ed interagire in vari modi con essi. Le conversazioni sono molto interessanti e saranno sviluppate con il classico stile a scelta multipla. Le risposte saranno differenti, ma il gioco è lineare e non cambierà drasticamente a seconda di ciò che decidere di rispondere. Rimane comunque divertente ascoltare tutte le risposte. Back to the Future: The Game è stato sviluppato per essere molto accessibile per chiunque, anche per i novizi del genere adventure, ma fan della saga Ritorno al Futuro. Se dopo qualche tempo non riuscite a trovare la vostra “strada”, il gioco vi indirizzerà automaticamente verso la soluzione. Se doveste trovarvi comunque in difficoltà, potrete utilizzare un sistema di indizi a vostro vantaggio o anche ricevere una risposta diretta alle vostre perplessità.

Se siete interessati a fare un tuffo nel passato e confidate nelle capacità di TellTale, sappiate che è già possibile preordinare tutti e cinque gli episodi al costo di 24,95$. Preordine che vi garantirà anche una copia di Puzzle Agent gratuita (parte dei ricavi saranno donati alla Fondazione per il Parkinson di Michael J. Fox). Il gioco sarà disponibile a partire dal 22 Dicembre su PC e Mac. La Playstation 3 e iPad dovranno aspettare probabilmente qualche giorno in più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato