Nintendo Switch: Allena mente e corpo con Brain Training e Ring Fit Adventure

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 03-01-2020 12:00

Quest’anno la parola d’ordine è mens sana in corpore sano con Ring Fit Adventure e Brain Training del Dr. Kawashima per Nintendo Switch. Questi giochi mirano a far pensare fuori dagli schemi – sul divano o in piedi. Un video esplicativo è disponibile sul sito Nintendo: Sfida il tuo corpo e la tua mente con Ring Fit Adventure e Brain Training del Dr. Kawashima per Nintendo Switch.

Con Ring Fit Adventure per Nintendo Switch è tempo di portare l’allenamento dentro casa. In Ring Fit Adventure, i giocatori esplorano un ampio mondo fantastico e avventuroso e, con il Ring-Con e la fascia per la gamba, i due nuovi accessori inclusi nella confezione del gioco, è possibile creare allenamenti personalizzati per tutto il corpo per sudare velocemente a colpi di jogging, squat, plank e yoga. Sia per un tipo di allenamento di lunga durata che per sessioni più brevi attraverso minigiochi e set di allenamento specifici, è possibile anche tenere traccia delle prestazioni usando la telecamera IR di movimento integrata nel Joy-Con (R)* – inclusa la pulsazione cardiaca!

E dopo aver esercitato il corpo, perché non sfidare anche la mente con Brain Training del Dr. Kawashima per Nintendo Switch? Brain Training del Dr. Kawashima per Nintendo Switch, ora disponibile per Nintendo Switch in Europa, è l’ultimo capitolo della popolare serie Brain Training che ha venduto oltre 33 milioni di copie in tutto il mondo dal suo primo lancio su Nintendo DS. E’ possibile mettersi alla prova con i nuovi esercizi – alcuni dei quali sfruttano la telecamera IR di movimento del Joy-Con destro*, che può anche rilevare la forma delle dita – o con esercizi classici tratti da versioni di Brain Training precedenti, che si possono affrontare usando lo stilo (incluso nella versione su scheda venduta nei negozi) o un dito. Utilizzando un Joy-Con a testa, i giocatori possono sfidare amici e famigliari in sfide avvincenti e sfoggiare i risultati degli allenamenti nelle classifiche del gioco**. Da febbraio si possono anche condividere i risultati quotidiani grazie a E-mail di Brain Training.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato